Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Ulisse racconta - Mino Milani

“ Il cielo sopra di noi era limpido e azzurro; e così era anche a occidente, là dove eravamo diretti. Mi venne in mente
quell’ antico augurio marinaro <<calma di mare e felice viaggio>>. Gridai: -A Itaca!- e tutti risposero: - A Itaca!-.”

Mino Milani è uno scrittore per ragazzi che ha alle spalle la pubblicazione di centinaia di racconti e una trentina di romanzi.
In “Ulisse racconta” lo scrittore cerca di rendere la storia del viaggio di Ulisse più immediata per i bambini che si avvicinano per la prima volta all’Epica.
Ulisse ci narra in prima persona le sue peripezie: dalla conquista di Troia al ritorno nella sua amata terra natia.
La scrittura è semplice e accompagnata da coloratissime illustrazioni di Amalia Mori.
Un libro da leggere per far appassionare i più piccoli ai grandi classici e per incuriosirli alla lettura degli originali che comunque non saranno mai superati.

Se ti interessano altri adattamenti di grandi libri ti consiglio “ La Tempesta” di Ann Mary Lamb.

Sei storie della casa di ringhiera - Francesco Recami

Recensione “Sei storie della casa di ringhiera”, Francesco Recami

“ Ci facciamo i fatti degli altri e non vogliamo che gli altri si facciano i fatti nostri. Però crediamo di essere speciali, diversi dagli altri.”
Siamo in un quartiere di Milano, in una tipica casa di ringhiera dove un gruppo di personaggi diventano l’espediente per mettere in scena una serie di vicende tragicomiche che offrono uno squarcio sulle disavventure di un’umanità diversissima in superficie ma in fondo alle prese con lo stesso tempo ciclico che non si ferma di fronte agli inconvenienti, ai segreti non detti e ai propositi di capodanno non rispettati.
L’autore, in questi racconti, ci mostra senza veli i mondi dietro alle porte di un condominio che si affacciano tutte sulla stessa corte: c’è la “signorina” (di età non precisata) falsa invalida sulla sedia a rotelle che si diverte a fare stretching e a farsi professionalmente i fatti degli altri, c’è il nonno che fa da baby sitter, padre, amante e pure criminologo riuscendo male in quasi tutto, l’alcolista che ogni anno si ripropone di cambiare vita e un ottantenne la cui unica passione è una BMW ben oltre le sue possibilità economiche.
Un libro da leggere se ci si vuol divertire a mettere a fuoco con la lente sapientemente usata dall’autore le disavventure di questi comuni ma straordinari personaggi che assomigliano un po’ a tutti noi che cerchiamo di destreggiarci fra le nostre ingarbugliate giornate senza riuscire a vedere la matassa nella sua interezza perché non godiamo del punto di osservazione privilegiato del narratore.
Se vuoi leggere altri racconti leggi “Sei casi al BarLume” di Marco Malvaldi

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate