Martina Portaro

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Doll Bones - Holly Black

" Prima di uscire, Zach si fermò di nuovo in soggiorno a guardare la Regina. Il volto pallido era in ombra, ma gli parve che gli occhi, sempre chiusi, lo fossero un po' meno di prima. Mentre la osservava cercando di capire se l'aveva solo immaginato, le ciglia si mossero appena come lambite da un vento impossibile. O come quelle di una dormente sul punto di svegliarsi." (Pagina 18)

Ho scelto questa citazione perchè mi ha fatto molto riflettere sul significato dell'infanzia. Questi tre ragazzi, pur avendo 12 anni, continuano a credere nella fantasia, dove intraprendono grandiose avventure; in questa citazione si capisce bene che la Regina assume il ruolo del mondo degli adulti, un mondo che nessuno può evitare. fino a un po' di tempo prima Zach non pensa a cominciare a stare coi piedi per terra...ma quando il padre gli intima di comportarsi come un adulto, Zach si rende conto che deve crescere. Gli occhi della Regina erano stati chiusi tutto il tempo finchè pian piano cominciano ad aprirsi, come, appunto, questo mondo degli adulti, che per un certo periodo è rimasto oscuro ai tre amici ma che col tempo affronteranno. Secondo me il gioco è un diritto di tutti: tutte le persone hanno in loro stesse un bambino giocoso, devono solo saperlo tirare fuori. Perchè anche da adulti possiamo sognare.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate