I ragazzi della via Pál
0 1 0
Libri Moderni

Molnar, Ferenc

I ragazzi della via Pál

Abstract: Questo libro, regalo obbligato in occasione di influenze e morbilli, riletto oggi potrebbe essere dedicato a tutti i ragazzi che non hanno un posto dove stare e giocare. Le storie di Nemecsek, il gracile figlio del sarto; di Boka, il più forte del gruppo, e degli altri compagni divisi tra Camicie rosse e via Pal, ci conquistano forse proprio per la loro inattualità. La guerra a colpi di sacchi di sabbia, tra rischiosi appostamenti, eroismi autentici e piccole rivalità, propone un’epos autentica e per questo cosi lontana dalla sensibilità del nostro mondo di giochi virtuali. E mostra nel drammatico finale come la dura legge della vita prevalga su qualsiasi contesa.


Titolo e contributi: I ragazzi della via Pál / Ferenc Molnàr ; prefazione di Paolo Crepet ; introduzione di Emanuele Trevi

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2016

Descrizione fisica: XXVII, 166 p. ; 20 cm

EAN: 9788806231057

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore dell'introduzione, ecc.) (Autore) (Autore dell'introduzione, ecc.)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio RAG BILL H NA 0 MOLNf R [4] BSG-269582 Su scaffale Disponibile
Pistoia - San Giorgio - Punto prestito Biblionet PE RAG H NA 0 MOLNf R [2] BSG-269580 Su scaffale Prestito locale
Pistoia - Punto prestito Istituto comprensivo M.L. King PE RAG H NA 0 MOLNf R BSG-269579 Su scaffale Consultazione locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

“Voi che non vivete chiusi tra le alte case, non sapete cosa significhi per i ragazzi di Budapest un po' di spazio libero! Esso è per loro la grande pianura: per i ragazzi di Budapest esso significa l'infinito, la libertà.”

Budapest. Il piccolo pezzetto di terreno dietro alla via Pal è utilizzato da un gruppo di ragazzi per allestire il loro quartier generale, il loro campo di battaglia da difendere dagli attacchi della banda nemica delle Camicie Rosse. Nei pomeriggi, una volta liberi dalla scuola, Janos e i suoi compagni organizzano i compiti di ciascun “soldato” a difesa del campo e le regole da seguire in caso di scontro, pianificando imboscate ai danni delle Camicie Rosse e strategie di vendetta.
Le lotte saranno condotte con serietà e impegno e come in ogni battaglia, non mancheranno situazioni drammatiche e amare sconfitte.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.