La voliera d'oro o la vera storia della principessa di sangue
0 1 0
Libri Moderni

Castagnoli, Anna - Cneut, Carll

La voliera d'oro o la vera storia della principessa di sangue

Abstract: La voliera d’oro è la conturbante, splendida fiaba di Anna Castagnoli e Carll Cneut, il libro illustrato che in Belgio ha conquistato tutti, diventando un caso editoriale. Una storia misteriosa, di ombra e di luce, che si addentra nell’immaginario fiabesco di tutti tempi, portandone a galla gli aspetti più avventurosi, incantevoli, magici. Una principessa capricciosa, un dono introvabile, un giovane saggio. E una parata di uccelli belli come il sole, la luna, i pianeti e le stelle. Un libro per: • i “voglio” di tutti i bambini; • riflettere sui propri desideri; • amare i dettagli e imparare ad affinare l’ingegno.


Titolo e contributi: La voliera d'oro o la vera storia della principessa di sangue / Anna Castagnoli, Carll Cneut

Pubblicazione: Milano : TopiPittori, 2015

Descrizione fisica: 47 p. : ill. ; 31 cm

EAN: 9788898523283

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Autore)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: prescolare, età 0-5 — elementari, età 6-10

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio RAG SP 05.1 CASTa V BSG-251222 Su scaffale Disponibile
Montale SR CASA MNTA-31418 Su scaffale Disponibile
San Marcello Pistoiese R 741.5 CAS BM-23657 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Un libro preziosamente illustrato, che narra la storia di Valentina, la figlia dell’imperatore, molto viziata, che ama a tal punto gli uccelli da volerne ingabbiare tutti gli esemplari che esistono al mondo. La bambina è abituata ad ottenere tutto ciò che vuole, perciò incarica i suoi sudditi di trovare gli uccelli che desidera. Chi fallirà nella missione, verrà decapitato.
Quante teste cadranno per colpa della piccola! Ma come si fa a trovare l’uccello che parla? Valentina pretende di aggiungerlo alla sua collezione e un giorno un bambino dagli occhi furbi le porta l’uovo dal quale, dice, nascerà il famoso volatile. Valentina aspetta, aspetta, aspetta e poi si addormenta.
Il finale è aperto alle interpretazioni del lettore. Nascerà o no l’uccello desiderato?

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.