Ribelli in fuga
5 2 0
Libri Moderni

Percivale, Tommaso

Ribelli in fuga

Abstract: Gianni, Ines e Ciccio fanno parte di un gruppo di scout che nell'Italia degli anni Venti si divide fra lavoro, scuola, escursioni, campi estivi. Finché in paese arriva il regime fascista, che scioglie i gruppi scout. I nuovi venuti parlano di disciplina, lealtà, onore e coraggio, gli stessi ideali degli scout, ma vogliono costringerli ad essere diversi, ad abbandonare il valore più importante per loro: la libertà. Ma "come si fa ad accantonare una parte di sé con tanta disinvoltura, soppiantandola con un'altra?" Così Gianni, Ines e altri ragazzi decidono di riprendersi la libertà con una fuga sulle montagne, che conoscono come le loro tasche. Rischiando la vita si nascondono in un covo segreto: sarà dura, ma troveranno il modo di sopravvivere. Quando sembra che tutto vada per il meglio, vengono scoperti e inseguiti tra monti e valli dai loro vecchi compagni che hanno aderito al fascismo... Consigliato a chi cerca una storia forte sul valore della libertà e sul coraggio di essere se stessi. Età di lettura: 11-13 anni


Titolo e contributi: Ribelli in fuga / Tommaso Percivale

Pubblicazione: San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, ©2013

Descrizione fisica: 246 p. ; 20 cm

ISBN: 978-88-6656-054-8

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013

Sono presenti 10 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio RAG BILL NA 6 PERCt R BSG-235064 Su scaffale Disponibile
Agliana R 853 PER AG-32467 Su scaffale Disponibile
Agliana R 853 PER AG-32965 Su scaffale Disponibile
Buggiano R 808.83XXI PER BB-39894 Su scaffale Disponibile
Quarrata Junior NR PER QUAR-58397 Su scaffale Disponibile
Lamporecchio R NR PER LAMP-10317 Su scaffale Disponibile
Monsummano Terme R 808.899 PER MS-34612 Su scaffale Disponibile
Montale RR PERT MNTA-30906 Su scaffale Disponibile
Pescia Adolescenti 853 PER
(Ristampa: 5.2018)
PE-54992 Su scaffale Disponibile
Massa e Cozzile - Scuola B. Pasquini 853 PER
(Ristampa: 2021)
MACO-9943 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

   "- Affido l'insegna del reparto scout di Pruneto a te, albero secolare!-dichiarò.
-Questa insegna rappresenta ciò in cui crediamo. Rappresenta il nostro modo di essere noi stessi, di affrontare la vita. Anche se dobbiamo separarci, il lnostro cuore resta appeso qui, ben saldo. Nessuno meglio di te può custodire questo tesoro e noi ti impoloriamo di proteggerlo dai pericoli e dalle minace, con i tuoi rami forti e le tue fronde buone."

1927- in un paese di montagna sull'Appenino la vita tranquilla dei suoi abitanti subisce l'inevitabile cambiamento dovuto al regime fascista.
Anche i ragazzi, che fino ad allora facevano parte degli Scout, sono in qualche modo obbligati ad aderire al corpo dei Balilla. Gianni non si riconosce nei nuovi ideali e sente sempre più la mancanza della Libertà. Con un gruppo di amici ed amiche decide di fuggire a questa realtà.

Perchè leggerlo:
Racconto piacevole dove predominano i sentimenti di lealtà, giustizia, onore, alternati da momenti teneri e di passioni nascoste. In un contesto storico di cambiamento travolgente per tutte le età.

Se ti è piaciuto puoi leggere anche:
"Delirium"

Gianni, Ines e Ciccio fanno parte di un gruppo di scout che nell'Italia degli anni Venti si divide fra lavoro, scuola, escursioni, campi estivi. Finché in paese arriva il regime fascista, che scioglie i gruppi scout. I nuovi venuti parlano di disciplina, lealtà, onore e coraggio, gli stessi ideali degli scout, ma vogliono costringerli ad essere diversi, ad abbandonare il valore più importante per loro: la libertà.
Come si fa ad accantonare una parte di sé con tanta disinvoltura, soppiantandola con un'altra?. Così Gianni, Ines e altri ragazzi decidono di riprendersi la libertà con una fuga sulle montagne, che conoscono come le loro tasche.
Rischiando la vita si nascondono in un covo segreto: sarà dura, ma troveranno il modo di sopravvivere. Quando sembra che tutto vada per il meglio, vengono scoperti e inseguiti tra monti e valli dai loro vecchi compagni che hanno aderito al fascismo...

Consigliato a chi cerca una storia forte sul valore della libertà e sul coraggio di essere se stessi.
Età di lettura: 11-13 anni

Elena, Biblioteca di Quarrata

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.