War horse
0 1 0
Libri Moderni

Morpurgo, Michael

War horse

Abstract: Albert e Joey sono cresciuti insieme; poi la guerra li separa. Albert, ancora troppo giovane per fare il soldato, è costretto a lasciar partire il suo Joey, venduto alla cavalleria inglese. Giunto in Francia, Joey combatte al fianco degli inglesi, e poi, caduto nelle mani del nemico, si trova a servire i soldati tedeschi, sempre con grande coraggio e generosità. Ma la determinazione che nasce dall'amore non ha confini, e non appena Albert ha l'età per arruolarsi parte a sua volta per il fronte, deciso a ritrovare il suo amato cavallo e a riportarlo a casa. Età di lettura: da 10 anni.


Titolo e contributi: War horse / Michael Morpurgo ; traduzione di Claudia Manzolelli

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2011

Descrizione fisica: 177 p. ; 23 cm

ISBN: 9788817052764

Data:2011

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Traduzione di: War horse

Nomi: (Autore) (Autore)

Classi: 823.914 (21.) NARRATIVA INGLESE,

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2011

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio RAG H NA 4 MORPm-W BSG-232051 In prestito 06/05/2024
Monsummano Terme 823.914 MOR MS-31990 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Consigliato in occasione de Il Maggio dei Libri 2022:
LO CONSIGLIO PERCHÈ:
È un libro molto commovente, che in certi punti riesce a colpire nel profondo. Per gli amanti dei cavalli è un libro assolutamente da leggere.
FRASE PREFERITA DEL LIBRO:
Sono gli altri a essere pazzi e non lo sanno. Combattono una guerra senza conoscerne le ragioni. Non è una cosa da pazzi? Come fa un uomo a uccidere un altro uomo senza neppure sapere perché lo sta facendo, a parte il fatto che l’altro indossa un’uniforme di diverso colore e parla un’altra lingua? E dicono che sono io il pazzo! Voi due siete le uniche creature dotate di buonsenso che io abbia incontrato in questa guerra, e come me la sola ragione per cui siete qui è che vi ci hanno portato.
DA: Chiara B.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.