Ero innocente
0 1 0
Libri Moderni

SINGER, Nicky

Ero innocente

Abstract: Cassina, tredici anni, rimane vittima di un attentato terroristico in una stazione ferroviaria. Il suo corpo finisce a brandelli, ma il suo spirito diventa una presenza che può vivere nella mente di altre persone. Cassina ora può vedere i loro pensieri, percepire le loro emozioni, anche se loro non la sentono. Entrare nella testa dei genitori distrutti dal dolore non è affatto bello, mentre stare in quella matta della zia Lou è un'esperienza illuminante. Il cervello di Akim invece è un posto davvero pericoloso: perché Cassina sa che lui sta per fare qualcosa di terribile, ancora peggiore di quello che ha già fatto, e che solo lei potrebbe fermarlo... Senza pregiudizi e senza compromessi, com'è tipico dell'adolescenza, con la sua voce limpida e allegra, una ragazzina ci racconta la sua storia, che incanta e provoca, fa ridere e fa piangere. Una storia che affronta una delle paure più diffuse del nostro tempo e che parla di morte, amore, terrore e responsabilità individuali.


Titolo e contributi: Ero innocente : romanzo / Nicky Singer

Pubblicazione: Milano : Salani, 2007

Descrizione fisica: 219 p. ; 22 cm

ISBN: 9788884516954

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Traduzione di: The innocent's story

Nomi: (Autore)

Classi: 823.914

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio
  • Nota di possesso e di provenienza: Manuela Trinci
RAG H NA 9 SINGn-E
BSG-168935 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

“Ok. Credo sia andata così: sono saltata in aria. Boom, boom, un’esplosione, e Cassina Dixon, tredici anni, è finita a brandelli. Non che voglia scherzarci sopra (questa è una caratteristica di mio padre): provo solo a spiegarlo, se non altro a me stessa.”

Quando Cassina va a riprendere da scuola sua sorella Aelfin, non sa che quello sarà il suo ultimo giorno da viva… un’esplosione terroristica farà letteralmente saltare in aria lei e Aelfin, uccidendole.
Ma, mentre Aelfin giacerà inerme per terra e poi sul tavolo in attesa dell’autopsia, Cassina sentirà il suo spirito staccarsi dal corpo. Superato lo shock iniziale per quanto accaduto, Cassina scopre che questa sua nuova condizione non è poi così male: basta conoscere e rispettare le regole di comportamento degli altri “paraspiriti”, e vivere osservando i vivi e curiosando nei loro pensieri può rivelarsi, se non sempre divertente, sicuramente molto interessante!

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.