Biblioteca comunale Don Siro Butelli

Biblioteca comunale Don Siro Butelli

Il prossimo appuntamento...

Circolo di Lettura

Che cosa ci piace, dei libri che ci piacciono?

Parliamone insieme!

book club

Partecipa al Circolo di Lettura Italia Donati della Biblioteca Comunale "Don Siro Butelli", coordinato da Valerio Bonfanti.

La partecipazione è libera e gratuita

Per saperne di più su come funziona il Circolo di Lettura.

Per approfondire il tema dei Gruppi di Lettura in Italia.

Iscriviti in biblioteca, durante gli orari di apertura, oppure direttamente la sera dell'incontro.

Incontro N. 74

Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 21.15

Parliamo di...

E poi saremo salvi

 

In sostanza, stare insieme conveniva a tutti. Del resto si sa su cosa si fondano le amicizie di gioventù, sul disinteresse

Fonte: https://le-citazioni.it/frasi/1544794-patrick-dennis-in-sostanza-stare-insieme-conveniva-a-tutti-del/
In sostanza, stare insieme conveniva a tutti. Del resto si sa su cosa si fondano le amicizie di gioventù, sul disinteresse

Fonte: https://le-citazioni.it/autori/patrick-dennis/
In sostanza, stare insieme conveniva a tutti. Del resto si sa su cosa si fondano le amicizie di gioventù, sul disinteresse

Fonte: https://le-citazioni.it/autori/patrick-dennis/
In sostanza, stare insieme conveniva a tutti. Del resto si sa su cosa si fondano le amicizie di gioventù, sul disinteresse.

Fonte: https://le-citazioni.it/frasi/1544794-patrick-dennis-in-sostanza-stare-insieme-conveniva-a-tutti-del/
In sostanza, stare insieme conveniva a tutti. Del resto si sa su cosa si fondano le amicizie di gioventù, sul disinteresse

Fonte: https://le-citazioni.it/frasi/1544794-patrick-dennis-in-sostanza-stare-insieme-conveniva-a-tutti-del/

 

 

Qualche giorno prima che la nonna morisse, mia madre le aveva chiesto: «Come ti è passata la vita?».
«In un attimo. È entrata in un orecchio ed è uscita dall'altro. Così.» E aveva soffiato piano, come a spegnere una candela invisibile.

 

Aida ha appena sei anni quando, con la madre, deve fuggire dal piccolo paese in cui è nata e cresciuta. In una notte infinita di buio, di ignoto e di terrore raggiunge il confine con l'Italia, dove incontra il padre. Insieme arrivano a Milano. Mentre i giorni scivolano uno sull'altro, Aida cerca di prendere le misure del nuovo universo. Crescere è ovunque difficile, e lei deve farlo all'improvviso, da sola, perché il trasloco coatto ha rovesciato anche la realtà dei suoi genitori. Nemmeno l'arrivo del fratellino Ibro sa rimettere in ordine le cose: la loro vita è sempre altrove – un altrove che la guerra ha ormai cancellato. Sotto la piena della nostalgia, la sua famiglia si consuma, chi sgretolato dalla rabbia, chi schiacciato dal peso di segreti insopportabili, chi ostaggio di un male inafferrabile. Aida capisce presto che per sopravvivere deve disegnarsi un nuovo orizzonte, anche a costo di un taglio delle radici.

E poi saremo salvi è insieme uno straordinario romanzo di formazione, una saga familiare, l'epopea di un popolo; ma è soprattutto il racconto di come una piccola, densa vicenda privata può allargarsi fino a riflettere la tensione umana alla "casa", il posto del cuore in cui ci riconosciamo.

Libro incluso tra i sette finalisti del Premio Strega 2022
Vincitore del Premio Viareggio-Rèpaci 2021 Opera Prima

Clicca qui per prenotare il libro