Community » Forum » Recensioni

L'incoronazione degli uccelli nel giardino
0 1 0
Mussapi, Roberto <1952- >

L'incoronazione degli uccelli nel giardino

Milano : Salani, 2010

Abstract: Ogni cent'anni gli uccelli si riuniscono in un luogo sempre diverso per eleggere il loro re. Il grande evento questa volta si svolge a Milano, nel giardino dell'autore. Questa l'invenzione da cui nasce il poema in versi e prosa di Roberto Mussapi. E alla fine chi sarà incoronato? Ce lo svela uno dei più grandi poeti italiani. Questo è un libro nuovo e strano. Poesia e infanzia, che da tempo quasi immemorabile appaiono come mondi distinti, qui si ricongiungono, come di rado è accaduto: Robert Louis Stevenson, l'autore dell'Isola del Tesoro, con le sue magnifiche poesie per bambini, o Thomas Stearns Eliot con Il libro dei gatti tuttofare, da cui è stato tratto il musical Cats. Poesia per bambini non come opera minore, filastrocca ammiccante, ma poesia e basta. Un libro fiabesco ma anche un'esplorazione poetica del mondo. Autore contemporaneo del verso libero, qui Mussapi scrive in rima, e in rima assistiamo a una storia incantevole: l'incontro notturno tra il gufo reale Bubo Bubo e l'albatro, il gabbiano skipper vanitoso, la rondine, la dolce tortora infelice per amore, i sontuosi uccelli del paradiso e l'umile passero, e tanti, tanti altri... Età di lettura: da 6 anni.

1666 Visite, 1 Messaggi
Donata Cei
29 posts

“Quell'usignolo conobbe il dolore / che da quell'alba gli cambiò la voce: / Burbage ebbe da lui l'insegnamento / che il verso nasce da un dolore atroce, / e Amore è l'unico comandamento”.

Un poema in versi e prosa che ci racconta un evento fantastico: l'incoronazione del re degli uccelli, che avviene ogni cento anni e che questa volta ha luogo a Milano, nel giardino della casa dell'autore. Gli uccelli che sfilano nel corso della storia sono comici, drammatici, sentimentali, e si fanno emblemi dell'immaginario collettivo umano.

Perché leggerlo: Mussapi, con la sua scrittura lieve e alata come gli uccelli di cui narra, ci trasporta in un mondo fiabesco ma allo stesso tempo estremamente familiare, denso di echi dell'immaginazione.

Se ti è piaciuto, allora leggi anche Le metamorfosi, Roberto Mussapi, Salani, 2012

Donata Cei, biblioteca San Giorgio

  • «
  • 1
  • »

1498 Messaggi in 1380 Discussioni di 181 utenti

Attualmente online: Ci sono 11 utenti online