Community » Forum » Recensioni

Viaggio di maturità
0 1 0
Gambetta, Deborah

Viaggio di maturità

Trieste : Edizioni EL, 2009

Abstract: C'è Ale, che è stato lasciato dalla ragazza poco prima dell'esame di maturità e adesso lei è in Puglia, in vacanza. C'è Lele, ricco e viziato figlio di papà, e c'è Becco, l'intellettuale aspirante scrittore. C'è un viaggio in auto attraverso l'Italia che li porterà a Gallipoli dalla ragazza di Ale. Ci sono le storie personali dei tre - l'amore di Becco per la letteratura, il divorzio dei genitori di Lele e il complesso rapporto di Ale con la madre. C'è quel senso di inadeguatezza nei confronti della realtà, le delusioni, le inquietudini, e quel silenzio profondo dentro che si chiama solitudine. Ma questi sentimenti che li accomunano, Ale, Lele e Becco li scopriranno solo durante il viaggio. Perché in realtà, loro tre, anche se sono stati compagni di classe, non lo sanno proprio perché sono amici. O forse, prima di questo viaggio, amici non lo erano affatto. Un'avventura on the road piena di imprevisti e interruzioni, con un finale inevitabile. L'unico possibile.

2085 Visite, 1 Messaggi
Donata Cei
29 posts

“Vanno avanti per un pezzo. Fanno sempre così, Becco e Lele. E mentre li osservo in silenzio mi chiedo come facciano ad essere amici, loro due. Mi chiedo come facciamo, noi tre, ad essere amici.
Ma non lo eravamo prima di quel viaggio. Lo capimmo dopo, alla fine, che prima veri amici non lo eravamo mai stati realmente.”

Ale è stato lasciato dalla ragazza proprio prima degli esami di maturità. L'unica soluzione è andare a rincorrerla fino in Puglia, accompagnato dai compagni di classe Becco e Lele, uno sempre con i libri in mano e l'altro dedito solo a spendere i soldi che suo padre gli regala. Infatti non fanno altro che battibeccare e forse hanno un motivo tutto loro per partecipare a questo viaggio improvvisato... Un viaggio che darà loro la misura di se stessi e della loro amicizia.

Perché leggerlo: è la storia di un'Amicizia con la A maiuscola, di quella che si trova solo tra i banchi di scuola, e di un viaggio meraviglioso attraverso l'Italia che diventa anche viaggio all'interno di sé, alla ricerca del coraggio di condividere con gli altri ciò che proviamo.

Se ti è piaciuto allora leggi anche Jack Frusciante è uscito dal gruppo, Enrico Brizzi, Baldini&Castoldi, 1996.

Donata Cei, biblioteca San Giorgio

  • «
  • 1
  • »

1497 Messaggi in 1380 Discussioni di 181 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online