Community » Forum » Recensioni

1451 Visite, 1 Messaggi

“Chiacchierando, frugavamo nella sabbia intorno a noi in cerca di pezzetti di giada e di agata.
Natalie trovò una pietra nera, piatta, perfettamente ovale e levigata, dalla sabbia. Io trovai un'agata lenticolare, bianca e gialla che lasciava trasparire il sole. Lei mi diede la pietra nera, io le diedi l'agata.”

Tra Owen Thomas Griffiths, promettente scienziato e Natalie Field, taciturna e amante della musica , nasce una straordinaria amicizia.
I due si scambiano idee sui temi più vari ma anche sulle loro passioni e sui loro sogni.
Alla vigilia dell'ultimo dell'anno si recano sulla spiaggia e lì trovano un'agata e una pietra nera e se le scambiano in segno di amicizia.
La grande amicizia che li lega, per Owen si trasforma in amore. Natalie pero' non accetta questo sentimento e vorrebbe che tutto rimanesse come prima.
Si separano e, dopo del tempo , molto triste per Owen , Natalie suona in un concerto e qui si rincontrano. Lei lo bacia per la prima volta dando inizio ad una storia d'amore.

Questo libro descrive una grande amicizia tra due diciassettenni e affronta la possibilità che per uno di loro il sentimento si trasformi in un amore non corrisposto.

Se ti è piaciuto allora leggi anche questo:
Il mondo nei tuoi occhi: due storie di un amore
Frescura Loredana – Tomatis Marco

Biblioteca comunale di Pescia

  • «
  • 1
  • »

1498 Messaggi in 1380 Discussioni di 181 utenti

Attualmente online: Ci sono 9 utenti online