Community » Forum » Recensioni

Teatro
0 1 0
Ruccello, Annibale

Teatro

Milano : Ubulibri, 2007

Abstract: Scomparso a trent'anni nel 1986, Annibale Ruccello è oggi più che mai un autore di culto dalla voce lirica e beffarda, espressiva di una generazione ansiosa di ricreare un teatro nuovo e dentro la realtà, ma capace anche di ridere nella tragedia. Arrivato alla scena dalla scuola di Roberto De Simone, rappresenta accanto a Enzo Moscato e Manlio Santanelli la punta di diamante della nuova drammaturgia napoletana, e da regista e attore dei suoi testi, racconta la deriva della nostra società attraverso una scrittura che oscilla tra la verità del dialetto e la parodia dell'italiano televisivo, intrecciando echi storici col quotidiano, quando non riscrive pezzi di repertorio in feroci adattamenti.

279 Visite, 1 Messaggi

La mia recensione sulla messa in scena al teatro Manzoni di "Weekend":
http://lamelapistoia.altervista.org/week-end-di-ruccello/

  • «
  • 1
  • »

1496 Messaggi in 1379 Discussioni di 181 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online