Community » Forum » Recensioni

In viaggio contromano
0 1 0
Zadoorian, Michael

In viaggio contromano

Milano : Marcos y Marcos, 2009

Abstract: Poche storie, Ella e John hanno deciso: partiranno. Chi se ne frega dei divieti e delle ansie dei figli, al diavolo medici, paramedici, rompiscatole che ti ammorbano a suon di esami prescrizioni precauzioni. Ella ha più problemi sanitari di un paese del Terzo mondo, John non ricorda come si chiama sua moglie, ma insieme formano una persona intera. Di cose grandiose, se ne possono fare anche all'ultimo round. Anche dopo una vita che non ha nulla di straordinario. E allora? Si parte e stop. In barba a ogni cautela, ogni pallosa ragionevolezza, a ottant'anni suonati Ella e John balzano sul loro camper - un vecchio Leisure Seeker - e attraversano l'America da Est a Ovest. Partendo da Detroit, puntano dritti a Disneyland, lungo la mitica Route 66. Un vero e proprio viaggio contromano a base di cocktail vietati, hippies irriducibili, diapositive all'alba, malviventi messi in fuga. Un inno alla Strada, un caleidoscopio di paesaggi strepitosi e cittadine fantasma, ansie, sogni,paure; quello che è stato, che si è amato, quel che è qui e ora e più non sarà... perché la vita è profondamente nostra, teneramente, drammaticamenteìgrande, fino all'ultimo chilometro.

696 Visite, 1 Messaggi

Consigliato in occasione de Il Maggio dei Libri 2022:
LO CONSIGLIO PERCHÈ:
È la storia dell’esilarante viaggio di Ella e John. In barba a ogni ragionevolezza partono per un ultimo viaggio lungo la Route 66 con il camper su cui hanno viaggiato una vita.
FRASE PREFERITA:
È bello così, è bello tacere, parlare rovinerebbe tutto, per un attimo potrei piangere di felicità. È per momenti come questi che amo tanto viaggiare.
DA: Lucrezia P.

  • «
  • 1
  • »

1540 Messaggi in 1420 Discussioni di 184 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online