Community » Forum » Recensioni

La tentazione di essere felici
5 2 0
Marone, Lorenzo

La tentazione di essere felici

Milano : Longanesi, 2015

Abstract: Cesare Annunziata potrebbe essere definito senza troppi giri di parole un vecchio e cinico rompiscatole. Settantasette anni, vedovo da cinque e con due figli, Cesare è un uomo che ha deciso di fregarsene degli altri e dei molti sogni cui ha chiuso la porta in faccia. Con la vita intrattiene pochi bilanci, perlopiù improntati a una feroce ironia, forse per il timore che non tornino. Una vita che potrebbe scorrere così per la sua china, fino al suo prevedibile e universale esito, tra un bicchiere di vino con Marino, il vecchietto nevrotico del secondo piano, le poche chiacchiere scambiate malvolentieri con Eleonora, la gattara del condominio, e i guizzi di passione carnale con Rossana, la matura infermiera che arrotonda le entrate con attenzioni a pagamento per i vedovi del quartiere. Ma un giorno, nel condominio, arriva la giovane ed enigmatica Emma, sposata a un losco individuo che così poco le somiglia. Cesare capisce subito che in quella coppia c'è qualcosa che non va, e non vorrebbe certo impicciarsi, se non fosse per la muta richiesta d'aiuto negli occhi tristi di Emma... I segreti che Cesare scoprirà sulla sua vicina di casa, ma soprattutto su se stesso, sono la scintillante materia di questo romanzo, capace di disegnare un personaggio in cui convivono, con felice paradosso, il più feroce cinismo e la più profonda umanità.

248 Visite, 2 Messaggi
Stefania Bottai
168 posts

Consigliato in occasione de "Il Maggio dei Libri 2021"
LO CONSIGLIO PERCHE':
E' un libro bellissimo che emoziona, commuove, fa a volte sorridere e soprattutto pensare alla solitudine, alla vecchiaia, all'amicizia, all'amore, alla vita e alla morte.
FRASE PREFERITA DEL LIBRO:
“Le cose che custodiamo con passione non muoiono mai, un po' come la casa dei nonni, che se chiudo gli occhi riesco ancora a visitare”
DA: Paola G.

Stefania Bottai
168 posts

Consigliato in occasione de "Il Maggio dei Libri 2021"
LO CONSIGLIO PERCHE':
E' dolce e amaro.
E' commovente e scherzoso.
E' feroce e ironico.
E' tenero e cinico.
Questo è CESARE, ma un po' è quello che vorremmo essere tutti da una certa età in poi...
MAGICO!
FRASE PREFERITA DEL LIBRO:
“Si crede di non aver bisogno di nessuno finché ci si accorge di non avere più nessuno. E quando succede è un bel casino!”
DA: Gigliola D.B.

  • «
  • 1
  • »

1177 Messaggi in 1079 Discussioni di 165 utenti

Attualmente online: Ci sono 10 utenti online