Siamo tutti greci
0 1 0
Libri Moderni

ZANETTO, Giuseppe

Siamo tutti greci

Abstract: Siamo tutti d'accordo (almeno a parole) sul fatto che la Grecia antica sia la madre della civiltà occidentale: "le nostre radici sono greche" si dice comunemente. Ma che cosa significano esattamente queste metafore? In che senso, e in che modo, la Grecia di Pericle e di Alessandro Magno ci è "madre"? "Siamo tutti greci" racconta l'attualità dell'antico in una prospettiva completamente diversa da quella consueta. L'autore è consapevole di parlare di una civiltà e di una storia vecchie di duemila anni, ma sa bene che la Grecia, pur così lontana da noi, non ci è estranea. Non possiamo, anzi, capire interamente la nostra contemporaneità se non ci confrontiamo con i Greci. La Grecia antica è un luogo popolato di idee, storie, immagini che raccontano l'uomo e l'umano. "Dobbiamo andarci, con la mente e con il cuore, perché in pochi altri luoghi (forse in nessuno) possiamo trovare tanta verità e bellezza; e dobbiamo andarci con la consapevolezza che si tratta di camminare a ritroso per molti secoli. Ma quando ci arriviamo e ci guardiamo attorno, ci rendiamo conto che molto di quel che vediamo ce l'avevamo già dentro. Possiamo quindi tornare al presente con la certezza che laggiù, in Grecia, c'eravamo già stati. Siamo tutti greci, infatti". Età di lettura: da 12 anni.


Titolo e contributi: Siamo tutti greci / Giuseppe Zanetto

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2018

Descrizione fisica: 156 p. ; 22 cm

EAN: 9788807922961

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 932

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: ragazzi, età 11-15 — giovani, età 16-19

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio RAG H SU 6 ZANEg S BSG-276295 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

“Che dire di più? Siamo greci quando parliamo, e pensiamo quello che diciamo; siamo greci quando mettiamo in dubbio quello che siamo abituati a pensare, e proviamo a vedere se è possibile pensare in modo diverso. Siamo greci, insomma, quando non ci adagiamo su formule già pronte, ma elaboriamo qualcosa di nuovo. Siamo greci ogni volta che costruiamo il futuro.”

Cosa significa, esattamente, che siamo tutti greci? In cosa consiste la nostra appartenenza alla cultura greca?
In primo luogo, gran parte delle parole comunemente usate, deriva dal greco. In secondo luogo, siamo greci quando pensiamo per problemi, cercando di capire fino in fondo, discutendo, confrontando opinioni diverse, mettendo in dubbio vecchie convinzioni.
Questo libro indaga temi diversi, dalla condizione delle donne alla politica, dalla cura del corpo alla religione, per trovare quel filo che ci lega alla Grecia antica, per rintracciare una forma di continuità con quel passato col quale, in qualche modo, dopo più di duemila anni, siamo ancora in sintonia.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.