Solo per sempre tua
0 1 0
Libri Moderni

O'Neill, Louise

Solo per sempre tua

Titolo e contributi: Solo per sempre tua / Louise O'Neill ; traduzione di Anna Carbone

Pubblicazione: Milano : Hotspot, 2016

Descrizione fisica: 367 p. ; 22 cm

ISBN: 9788869660917

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 823.92 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
Testi (105)
  • Contenuti: letteratura per ragazzi

Sono presenti 6 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Serravalle Pistoiese G 823 ONE SER-17268 Su scaffale Prestabile
Buggiano PR GB 823.92 ONE BB-47560 Su scaffale Prestabile
Quarrata Teens 823.92 ONE QUAR-48179 Su scaffale Prestabile
Montecatini Terme R 823.9 ONE MOTE-90274 Su scaffale Prestabile
Pistoia - San Giorgio RAG H NA 9 ONEIl S BSG-261603 In prestito 21/08/2017
Monsummano Terme R EiR/808.899 ONE MS-42158 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

“Mi ficco in bocca le pillole e bevo un sorso di FrullaSnello per mandarle giù. Mi scivolano lungo la gola e cadono nel buco nero dentro di me. So che mi migliorano. Anche se hanno il gusto di vuoto. Anche se hanno il gusto della mia debolezza.”
Freida e isabel sono due delle ragazze che vivono nella Scuola. Sono entrate qui appena nate e non ne sono mai uscite; all'interno della Scuola imparano soltanto le cose necessarie per diventare donne che piacciano agli uomini. Si dedicano alla cura ossessiva del corpo e al controllo del peso, ogni giorno si vestono in modo da valorizzare la propria bellezza e si sforzano di essere sempre affascinanti, seducenti, disponibili, mai tristi e mai arrabbiate. Sono costantemente in competizione le une con le altre, desiderose di diventare la numero uno nella classifica delle migliori. A sedici anni, infatti, verrà scelto il destino di ogni ragazza: gli Eredi, ovvero gli uomini che vivono fuori della Scuola e che seguono la vita delle ragazze come in un reality, sceglieranno una di loro come compagna, le non scelte diverranno concubine o caste. Essere scelta come compagna è l'unico modo per evadere da quella realtà claustrofobica e freida vuole fare di tutto per diventare la moglie di un Erede. Le cose si complicheranno quando si innamorerà di Darwin e conoscerà ciò che spetta a chi infrange le regole della Scuola. E poi c'è isabel, che all'improvviso non si prende più cura di sé, si trascura, ingrassa, evita freida... fino al tragico epilogo.
Perché leggerlo: per l’originalità della storia, tutta giocata sull’ossessione per la perfezione fisica delle protagoniste, e per il senso di suspense che cresce via via che andiamo avanti nella lettura
Se ti è piaciuto allora… leggi anche la saga di “Hunger Games” di Suzanne Collins e “Il figlio” di Lois Lowry

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.