Salazar e la rivoluzione in Portogallo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eliade, Mircea

Salazar e la rivoluzione in Portogallo

Abstract: Lisbona, 1942. Da quasi un decennio, il professor Salazar è dittatore del Portogallo. La sua è una rivoluzione spirituale, scrive Mircea Eliade, addetto stampa presso la Legazione di Romania, nella capitale, atta a reintegrare il Paese nella propria tradizione, invertendo di segno le forze che ne hanno retto la storia degli ultimi secoli. Democratismo, liberalismo, massoneria: è contro queste correnti che si è scatenata la controrivoluzione salazariana, nella costruzione di uno Stato cattolico, lusitano e corporativo. La genesi e le sorti di questo pamphlet, illustrate nei saggi che corredano la sua prima edizione italiana, ne fanno un documento d'eccezione per comprendere la storia del XX secolo, in un'ottica che non pretenda di scindere luci e ombre del secolo breve, ma che lo affronti in tutte le sue maschere, secondo un metodo d'indagine scientifico e libero da pregiudizi.


Titolo e contributi: Salazar e la rivoluzione in Portogallo / Mircea Eliade ; a cura di Horia Corneliu Cicortaş ; con un saggio di Sorin Alexandrescu

Pubblicazione: Milano : Bietti, 2013

Descrizione fisica: 314 p. ; 20 cm

ISBN: 978-88-8248-294-7

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: L'archeometro ; 9

Nomi:

Soggetti:

Classi: 946.9044

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio SU ZB 946.9 ELIAm-S BSG-243089 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.