Dire fare baciare
0 2 0
Libri Moderni

De Lillo, Claudia

Dire fare baciare

Abstract: Questo è un libro per femmine. Per quelle che rimpiangono la cesta dei giocattoli e per quelle che vorrebbero vivere dentro la trousse dei trucchi. Per quelle che aspettano il principe azzurro, per quelle che non lo vogliono, per quelle che lo hanno trovato e per quelle che hanno bisogno di una bussola. È un libro per quelle che da grandi governeranno il mondo ma adesso non riescono a crederci. È un libro per chi vuole fare la vigilessa del fuoco, la chirurga e la pittrice, però insieme. È un libro per quelle che non si vergognano a dire che hanno le mestruazioni. Per quelle che sognano il primo bacio e quelle che già sanno quel che verrà dopo. Per quelle che non hanno paura di niente e per quelle che se la fanno sotto. Questo è un libro per figlie. Ma anche un po' per mamme. E magari anche per qualche zia. Età di lettura: da 13 anni.


Titolo e contributi: Dire fare baciare : istruzioni per ragazze alla conquista del mondo / Claudia De Lillo alias Elasti

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2014

Descrizione fisica: 124 p. ; 22 cm

EAN: 9788807922329

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014
  • Target: ragazzi, età 11-15

Sono presenti 4 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio PE RAG H NA 5 DELIc-D BSG-236925 Su scaffale Disponibile
Pistoia - San Giorgio
  • Nota relativa all'esemplare: DONO LIBRERIA FELTRINELLI
RAG H NA 5 DELIc D [2]
BSG-248242 Su scaffale Disponibile
Buggiano AD 305.235 2 DEL BB-40958 Su scaffale Disponibile
Agliana R 853 DEL AG-34220 In prestito 16/07/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

“Questo è un libro per noi, troppo magre e troppo grasse, troppo alte e troppo basse, troppo chiare e troppo scure, troppo e troppo poco, insomma praticamente perfette. Tutte sulla stessa barca, o astronave, alla conquista dell'universo.”
Claudia De Lillo

Se ti chiedessero: vorresti essere un maschio invece che una femmina? Cosa risponderesti? Sì, perché per i maschi vivere è più semplice? Oppure no, perché è troppo divertente essere femmina?
L’adolescenza è un’età complicata in cui non si è più bambine, ma non si è ancora donne e allora tutto diventa un problema, l’immagine che lo specchio riflette non ci appartiene, nessuno ci capisce, non sappiamo cosa vogliamo fare da grandi.
In nostro fisico non ci piace, le nostre mamme sono le peggiori, i ragazzi sono più interessati al calcio che all’amore… ogni cosa sembra andare storta anche quando non è così, perché essere adolescenti significa sognare, immaginarsi adulti, pensare che da grandi tutto sarà migliore.

“Dire fare baciare” di Claudia De Lillo è un libro per “ragazze alla conquista del mondo” dove l’autrice alterna i ricordi di quando era una ragazza alle impressioni raccolte intervistando le adolescenti di oggi, giovani tra gli 11 e i 16 anni che hanno detto la loro sui temi più disparati, dal sesso alla politica, dal bullismo alle vacanze estive, e hanno raccontato come vivono il rapporto con il proprio corpo che cambia, con la scuola, con i ragazzi, con le amiche. Tanti modi diversi di vedere il mondo, tante ragazze diverse, tutte in viaggio, alla conquista del mondo.

“Perché a volte gli adulti, anche quelli più insospettabili, possono tenderti una mano. E tornare utili.”

Attraverso un alternarsi di esperienze altrui e ricordi personali, “Elasti” (così è conosciuta dalle lettrici di Repubblica e del blog Nonsolomamma) parla con leggerezza ma senza superficialità dei temi più a cuore a ragazzine e donne: il rapporto con il corpo, la scuola, il lavoro, il sesso, la madre, la politica, etc.

Perché leggerlo: scritto molto bene (ma io sono di parte, essendo da anni un'appassionata lettrice della rubrica di Elasti e del suo blog), questo è dichiaratamente “un libro per femmine”; adatto non solo alle ragazze ma forse anche alle loro mamme.

Se ti è piaciuto allora leggi anche Quantic love, Sonia Fernández-Vidal, Feltrinelli, 2013

Donata Cei, biblioteca San Giorgio

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.