Persepolis
0 1 0
Libri Moderni

Satrapi, Marjane

Persepolis

Abstract: Mariane – lunghi capelli neri e sguardo interrogativo - è una ragazzina che vive in Iran, a Teheran, al tempo in cui il potere è nelle mani dei fondamentalisti islamici. A Marjane non vanno giù le rigide regole di comportamento imposte dal regime alla popolazione, in particolare alle donne. E per questo si arrabbia, soprattutto con Dio, che lei chiama frequentemente in causa. La sua è una famiglia benestante e progressista, che non appoggia il regime e che decide di mandarla all'estero, perché possa continuare gli studi e respirare quella libertà che nel suo paese le è negata. Così Mariane parte per l'Europa, lasciando una quotidianità opprimente, ma pur sempre conosciuta. L'impatto con abitudini di vita diverse, l'amicizia con ragazzi e ragazze come lei e la scoperta dell'amore saranno per Marjane esperienze travolgenti...


Titolo e contributi: Persepolis / Marjane Satrapi

Nuova edizione integrale

Pubblicazione: Roma : Lizard, 2009

Descrizione fisica: 354 p. : in gran parte ill. ; 24 cm

ISBN: 9788817034777

Data:2009

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 741.5

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2009

Sono presenti 6 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pistoia - San Giorgio
  • Nota di possesso e di provenienza: Ambasciata Americana
YLP H NA 13 SATRm-P
BSG-230398 Su scaffale Disponibile
Serravalle Pistoiese R 741 SAT SER-16143 Su scaffale Disponibile
Ponte Buggianese 741.5 SAT PONT-32389 Su scaffale Disponibile
Monsummano Terme R 741.5 SAT MS-36919 Su scaffale Disponibile
Larciano 741SAT LA-14221 In prestito
Pistoia - Archivio CGIL 741.59 SAT CGIL-351 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Mariane – lunghi capelli neri e sguardo interrogativo - è una ragazzina che vive in Iran, a Teheran, al tempo in cui il potere è nelle mani dei fondamentalisti islamici. A Marjane non vanno giù le rigide regole di comportamento imposte dal regime alla popolazione, in particolare alle donne. E per questo si arrabbia, soprattutto con Dio, che lei chiama frequentemente in causa.
La sua è una famiglia benestante e progressista, che non appoggia il regime e che decide di mandarla all'estero, perché possa continuare gli studi e respirare quella libertà che nel suo paese le è negata. Così Mariane parte per l'Europa, lasciando una quotidianità opprimente, ma pur sempre conosciuta. L'impatto con abitudini di vita diverse, l'amicizia con ragazzi e ragazze come lei e la scoperta dell'amore saranno per Marjane esperienze travolgenti...

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.