Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca Pistoia - Istituto storico della resistenza
× Data 1997
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Portoghese
× Lingue Multilingua

Trovati 127 documenti.

Risultati da altre ricerche: Biblioteche Empolese-Valdelsa Biblioteche Pisane

Il Comune di Uzzano nelle variazioni territoriali della Valdinievole
0 0 0
Libri Moderni

Il Comune di Uzzano nelle variazioni territoriali della Valdinievole : dalla fine dell'Ottocento alla seconda guerra mondiale : storie di localismo / di Cesare Bocci

Pescia : [Istituto storico lucchese, Sezione di Valdinievole], 1997

L' archivio di Orazio Barbieri conservato nell'Istituto storico della Resistenza in Toscana
0 0 0
Libri Moderni

Istituto storico della Resistenza in Toscana

L' archivio di Orazio Barbieri conservato nell'Istituto storico della Resistenza in Toscana / inventario a cura di Wolfango Mecocci

Firenze : Polistampa, 1997

Togliatti e Stalin
0 0 0
Libri Moderni

Aga-Rossi, Elena

Togliatti e Stalin : il PCI e la politica estera staliniana negli archivi di Mosca / Elena Aga-Rossi, Victor Zaslavsky

Bologna : Il mulino, 1997

Abstract: Basato su una documentazione sinora inedita, conservata presso l'archivio del Ministero degli Esteri sovietico e l'archivio generale dell'ex PCUS, questo studio affronta uno dei temi più spinosi e discussi della storia dell'Italia repubblicana: il rapporto tra il PCI e l'Unione Sovietica durante la guerra e l'immediato dopoguerra.

Toscana occupata
0 0 0
Libri Moderni

Istituto storico della Resistenza in Toscana - Germania : Wehrmacht

Toscana occupata : rapporti delle Militärkommandanturen, 1943-1944 / introduzione di Marco Palla ; traduzione di Rosanna Mauri-Mori

Firenze : Olschki, 1997

Il mio paese
0 0 0
Libri Moderni

Petrocchi, Policarpo

Il mio paese / Policarpo Petrocchi ; curato e illustrato da Sigfrido Bartolini ; con una nota di Arrigo Petrocchi

Pistoia : Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, c1997

Momenti e figure della comunità di Larciano nel ventesimo secolo
0 0 0
Libri Moderni

Momenti e figure della comunità di Larciano nel ventesimo secolo / a cura di Sandro Nannucci e Ivan Tognarini

Napoli : Edizioni scientifiche italiane, c1997

La guerra che ho vissuto
0 0 0
Libri Moderni

La guerra che ho vissuto : i sentieri della memoria / a cura di Marco Francini

[Pistoia] : Unicoop Firenze, Sezione soci Pistoia, stampa 1997

Traccia
0 0 0
Libri Moderni

Francini, Marco

Traccia : un personale percorso di riflessione su fascismo/antifascismo / Marco Francini

Pistoia : C.R.T., stampa 1997

Ricci, topi e passerotti: Antonio Gramsci e i suoi bambini
0 0 0
Libri Moderni

Gruppo Teatro ragazzi, Pistoia

Ricci, topi e passerotti: Antonio Gramsci e i suoi bambini : originale teatrale in 2 atti del G.T.R. di Pistoia / Gruppo teatro ragazzi, Circolo Garibaldi, Pistoia

Pistoia : CRT Il tempio, [1997]

La GUERRA che ho vissuto
0 0 0
Libri Moderni

La GUERRA che ho vissuto : i sentieri della memoria / a cura di Marco Francini

[Pistoia : UNICOOP FIRENZE-Sezione Soci Pistoia], 1997

Guerra, liberazione ed epurazione a Firenze, 1939-1953
0 0 0
Libri Moderni

Pieraccini, Paolo

Guerra, liberazione ed epurazione a Firenze, 1939-1953 : un caso esemplare: il Corpo dei vigili urbani / Paolo Pieraccini

Firenze : Pagnini, 1997

Incontro alla vita
0 0 0
Libri Moderni

Pratesi, David

Incontro alla vita / David Pratesi ; prefazione di Vasco Gaiffi

Pistoia : Istituto Storico Provinciale della Resistenza, 1997

Per non dimenticare
0 0 0
Libri Moderni

Bianchi, Gerardo

Per non dimenticare : Pistoia dal 25 luglio alla Carta Costituzionale : fatti, cronache, commenti / Gerardo Bianchi

Pistoia : C.R.T., stampa 1997

Mussolini l'alleato
0 0 0
Libri Moderni

De_Felice, Renzo

Mussolini l'alleato : 1940-1945. 2, La guerra civile : 1943-1945 / Renzo De Felice

Torino : Einaudi, 1997

Fa parte di: De_Felice, Renzo. Mussolini / Renzo De Felice

Abstract: Lavoro di una intera vita, il Mussolini di De Felice è andato via via ampliando il suo disegno dalla biografia di un singolo protagonista a quello di una vera e propria storia dell'Italia sotto il fascismo. L'ultimo volume, dedicato al 1943-45, era particolarmente atteso, per la quantità dei nodi da sciogliere, e per la proverbiale capacità di De Felice di acquisire una mole impressionante di documentazione inedita. In queste pagine il paese appare tragicamente diviso tra il suo ruolo di alleato occupato dei nazisti al centronord, e quello di cobelligerante degli alleati al sud.

Breve storia della Resistenza italiana
0 0 0
Libri Moderni

BATTAGLIA, Roberto

Breve storia della Resistenza italiana / Roberto Battaglia, Giuseppe Garritano

vi ed.

Roma : Editori Riuniti, 1997

Il genocidio dimenticato
0 0 0
Libri Moderni

Pasolini Zanelli, Alberto

Il genocidio dimenticato : la Cina da Mao a Deng / Alberto Pasolini Zanelli ; prefazione di Vittorio Feltri

Roma : Ideazione, 1997

Lo stato criminale
0 0 0
Libri Moderni

TERNON, Yves

Lo stato criminale : i genocidi del XX secolo / Yves Ternon

Milano : Corbaccio, c1997

Abstract: Il XX secolo avrà il triste privilegio di aver conosciuto la barbarie organizzata, amministrata, statalizzata, di cui il genocidio rimane la variante più terribile. Questo libro non vuole essere un catalogo degli orrori, ma un tentativo di comprendere e interpretare lo Stato criminale; vi si trovano i fatti riguardanti genocidi e altri massacri, dalla Shoah alle violenze in Bosnia e in Ruanda, insieme ad un'analisi del concetto di genocidio.

Operai alla Cogne
0 0 0
Libri Moderni

Peirano, Stefano

Operai alla Cogne : dentro l'archivio di un grande stabilimento siderurgico: 1917-1942 / Stefano Peirano

Aosta : Le Château, c1997

Nascita di una democrazia
0 0 0
Libri Moderni

Nascita di una democrazia : Cuneo, 1945-1948 : [catalogo / a cura di Marco Ruzzi]

Cuneo : Aut aut, [1997?]

Il silenzio dei vivi
0 0 0
Libri Moderni

Springer, Elsa

Il silenzio dei vivi : all'ombra di Auschwitz, un racconto di morte e resurrezione / Elisa Springer

Venezia : Marsilio, 1997

Abstract: Elisa Springer aveva ventisei anni quando venne arrestata a Milano, dove era stata mandata dalla famiglia per cercare rifugio contro la persecuzione nazista, quindi fu deportata a Auschwitz il 2 agosto 1944. Salvata dalla camera a gas dal gesto generoso di un Kapò, Elisa sperimenta l'orrore del più grande campo di sterminio. Eppure conserva il desiderio di vivere e una serie di fortunate coincidenze le consentiranno di tornare prima nella sua Vienna natale e poi in Italia. Da questo momento la sua storia cade nel silenzio assoluto, la sua vita si normalizza nasce un figlio e proprio la maternità è il segno della riscossa. È per lui che Elisa ritrova le parole che sembravano perdute per raccontare il suo dramma.