Testi sulle donne e sull'universo femminile

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Stati Uniti d'America
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 35 documenti.

Mostra parametri
Gli inganni di Pandora
0 0 0
Libri Moderni

Cantarella, Eva - Cantarella, Eva

Gli inganni di Pandora : l'origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica / Eva Cantarella

Milano : Feltrinelli, 2019

Abstract: Siamo abituati a pensare alla Grecia come alla culla della nostra civiltà: ai greci dobbiamo l'idea di democrazia, la storiografia, la filosofia, la scienza e il teatro. Eppure di questa eredità fa parte anche il modo in cui consideriamo il rapporto tra i generi: un lascito che ha superato i secoli e i millenni con tracce che continuano a pesare sulle nostre vite come macigni. Nella storia antica c'è stato un momento in cui la differenza tra il genere maschile e quello femminile si è trasformata nell'idea che le donne siano inferiori agli uomini e quindi in una serie di inevitabili, pesanti discriminazioni. Tutto comincia con un mito. Esiodo racconta la nascita della prima donna, mandata da Zeus sulla terra come punizione per la colpa commessa da Prometeo: rubare il fuoco agli dèi per donarlo agli uomini, riducendo così la distanza che li separava dagli immortali. Pandora è "un male così bello" da essere un "inganno al quale non si sfugge". Rappresenta un'alterità incomprensibile agli uomini, tanto misteriosa da essere paragonabile solo alla morte. Da lei, dice Esiodo, discende "il genere maledetto, la tribù delle donne". Eva Cantarella illumina alcuni momenti di una vicenda lunghissima, che dal mito giunge ai medici e ai filosofi che hanno fondato il pensiero occidentale. Attraverso le voci di Parmenide, Ippocrate, Platone e Aristotele vediamo come la differenza di genere viene costruita e codificata, fino a diventare un pilastro dell'ordine sociale e della cultura giuridica greca. Scopriamo l'origine delle "convenzioni sociali, delle teorie filosofiche e delle pratiche giuridiche che ripropongono visioni 'essenzialiste' delle diverse identità personali". Conosciamo una parte molto antica di noi stessi e facciamo esperienza di un passato da cui finalmente possiamo prendere le distanze per realizzare il nostro futuro

Vive e libere
0 0 0
Libri Moderni

Ulivi, Manuela

Vive e libere : la violenza sulle donne raccontata dalle donne / Manuela Ulivi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Abstract: Manuela Ulivi, che da quasi trent'anni collabora con la Casa di accoglienza delle donne maltrattate di Milano, racconta le storie di donne vittime di maltrattamenti e i percorsi di rinascita di molte di loro, sfatando i tanti stereotipi legati al tema e mettendo in evidenza gli aspetti poco conosciuti e ignorati delle violenze in famiglia, un universo che nasconde le contraddizioni di una società moderna, che su questo tema tanto moderna non è... La Casa delle donne maltrattate di Milano, primo centro antiviolenza italiano, incontra, ascolta e ospita le donne vittime di violenza adottando la metodologia dell'accoglienza, un orientamento fondato sulla pratica della relazione tra donne e sull'accompagnamento senza giudizio e direttività.

Il gioco del silenzio
0 0 0
Libri Moderni

Keller, Rob

Il gioco del silenzio / Rob Keller

Milano : DeA Planeta, 2019

Abstract: Cristina era una criminologa, forse la migliore, ma ha lasciato la professione per occuparsi a tempo pieno di suo figlio Leone, che soffre di un disturbo di iperattività. Ma questa è solo la versione ufficiale, che ha creato per ingannare persino se stessa. La verità è che l'ultimo caso della sua carriera l'ha letteralmente distrutta, costringendola a cambiare vita e a rifugiarsi in una routine scandita da rigorose abitudini. Poi, un giorno, il telefono squilla. Uno zio a lei molto caro si è suicidato, nel paese sul lago di Como dove è cresciuta e dal quale è fuggita molti anni prima. Troppi incubi, troppi fantasmi, per Cristina, in quelle acque scure e profonde. Tornare sul lago significa ritrovare suo padre, con il quale ha un rapporto tormentato, e soprattutto rimettere piede nella Villa degli Orologi, la spaventosa tenuta dalla quale i Radlach controllano non solo gli affari di tutta la zona, ma anche le vite di chi vi abita. La donna resiste con ogni forza alla tentazione di indagare sulla morte dello zio, perché intuisce che la verità si annida nel groviglio di segreti che lega la storia della sua famiglia a quella dei Radlach. Ma quando Leone troverà in soffitta un orologio da taschino con una misteriosa dedica, diventerà impossibile non aprire il cassetto doloroso dei ricordi.

Ragazze nel '68
0 0 0
Libri Moderni

Ragazze nel '68 / Donatella Barazzetti ... [et al.] ; a cura della Fondazione Badaracco

[S.l.] : Enciclopedia delle donne, 2018

Abstract: Gli studi, la politica, le case, i vestiti, i libri, le canzoni, i dibattiti, le assemblee, i cortei, gli scontri, i viaggi. l'ebbrezza della libertà e anche quel leggero disagio nel sentirsi travolte da uno spirito del tempo non privo di contraddizioni e di ostacoli che avrebbero aperto nuove stagioni. Un mosaico che raffigura, con leggerezza e profondità, un '68 femminile e inedito come esperienza cruciale e totale.

Non voltarti indietro mai
0 0 0
Libri Moderni

Buchanan, Tracy

Non voltarti indietro mai / Tracy Buchanan

Roma : Newton Compton, 2018

Abstract: La vita di Anna Grave è letteralmente stravolta. È appena ritornata al lavoro dopo la maternità e sta cercando di riabituarsi ai ritmi della radio, dove conduce un programma, ma soprattutto di riprendersi dalla recente separazione dal marito. Ma il peggio deve ancora accadere. Durante una passeggiata sulla spiaggia insieme alla sua bambina, viene aggredita. Anna è terrorizzata e reagisce istintivamente per proteggere la figlia. Ma quando il suo aggressore muore a causa delle ferite riportate, il mondo le crolla addosso. La polizia crede alla sua versione, ma i risultati dell'autopsia rivelano qualcosa di molto sinistro. E i media cominciano a concentrarsi sulla vicenda, facendo precipitare la donna in una spirale di dubbi. Il precario stato mentale di Anna è ulteriormente minacciato quando riceve un messaggio del "killer di Ofelia", un assassino a cui vengono attribuiti alcuni omicidi risalenti a venti anni prima: la scia di sangue si era bruscamente interrotta con il suicidio del padre di Anna. La donna è davvero innocente come dice di essere? Un omicidio è meno grave se è commesso per proteggere la propria bambina?

Quando eravamo femmine
0 0 0
Libri Moderni

Miriano, Costanza

Quando eravamo femmine : lo straordinario potere delle donne / Costanza Miriano

Venezia : Sonzogno, 2016

Abstract: "Noi donne ci siamo, per così dire, emancipate, abbiamo conquistato la libertà di scegliere, nel lavoro, nell'amore, nella vita. Ma a che prezzo? Siamo davvero più felici? E soprattutto, rendiamo più felici le persone che ci sono affidate? Non è che per caso femminismo, rivoluzione sessuale e battaglie per la parità hanno finito per lasciarci più sole e tristi? Per rispondere a queste domande, dobbiamo liberarci dagli schemi della rivendicazione e capire quale grande privilegio sia l'essere femmine, destinate dalla natura ad accogliere la vita, chinandoci su di lei, in qualsiasi forma si presenti alla nostra porta. E quale grande avventura possa essere per noi diventare spose e madri, accanto all'uomo con cui possiamo arrivare a diventare una carne sola. Non sto mica parlando della casalinga anni Cinquanta: le tante donne che ho avuto la fortuna di incontrare - donne realizzate spesso anche nel lavoro hanno percorso strade difficili, perfino drammatiche, eppure ne sono emerse straordinariamente capaci di vita, capaci di speranza contro ogni ragione. Mi hanno insegnato che essere felici è possibile, ma richiede un lavoro; che si può pure andare dove ci porta il cuore, ma poi bisogna chiamare il cervello perché ci venga a riprendere, e ci porti in un luogo segreto, dove si mette in moto una vita più feconda e piena." (Costanza Miriano)

Da quando ti ho incontrato
0 0 0
Libri Moderni

Ahern, Cecelia

Da quando ti ho incontrato / Cecelia Ahern ; traduzione di Martina Rinaldi

Milano : Rizzoli, 2016

Rizzoli best

Abstract: Jasmine, capelli rossi e spirito indomito, ama due cose al mondo: il suo lavoro - crea startup, le porta al successo, poi le rivende - e sua sorella Heather, che è una giovane donna con la sindrome di Down, generosa, combattiva, ma anche molto vulnerabile, della quale è sempre pronta a prendere le difese. È un freddo inverno dicembrino quando Jasmine viene licenziata e privata, con un colpo di mano che ha il sapore del tradimento, di una parte vitale della propria identità. I suoi giorni si fanno bui, noiosi, senza scopo: nient'altro che una patetica infilata di appuntamenti con amiche neomamme e chiacchierate senza direzione; mentre le notti, nervose e insonni, diventano d'un tratto l'occasione per mettersi a spiare, dalla finestra della camera da letto, la casa del vicino. Lui è Matt Marshall, famoso dj radiofonico con un conclamato debole per l'alcol, un talento puro per la provocazione e una crisi matrimoniale in vista. Jasmine ha le sue buone ragioni per detestarlo e il sentimento sembra reciproco. Ma niente è veramente come sembra. Può nascere così una relazione nuova, un'intimità tra uomo e donna che non è però quel che immediatamente ci aspettiamo: Matt e Jasmine si annusano, confliggono, si cercano. Sono due cuori che si avvicinano, ma che trovano l'amore altrove.

Un padre è un padre
0 0 0
Libri Moderni

Fiorello, Catena

Un padre è un padre / Catena Fiorello

Milano : Rizzoli, 2014

Abstract: "Cara Paola". Quando apre quella lettera, il cuore le martella in petto per l'emozione. A ventidue anni, Paola è una giovane donna che ha vissuto solo il calore dell'abbraccio materno, e quelle parole sono il primo contatto con il padre, l'uomo che non ha mai conosciuto. È il giugno del 1982, a Catania, stanno per iniziare i mondiali e alla radio Giuni Russo canta "Un'estate al mare", ma Paola si è appena ritrovata sola. Prima di lasciarla, la madre le ha dato un foglio con un indirizzo e un nome: quello dell'uomo che le ha abbandonate. Così lei lo ha contattato, vincendo il proprio rancore. Si chiama Roberto, e quando si incontrano per la prima volta è un colpo di fulmine. Paola non ci riesce proprio a odiare quella persona che sa subito farsi amare e anzi, si sente in profonda sintonia con lui. Per questo fa cadere ogni barriera e inizia a frequentarlo, rivendicando con un'energia tutta nuova il diritto ad avere un padre. Nessuno però deve sapere di lui, non Sandy e Milena, le amiche di una vita, e nemmeno Lorenzo, che è riuscito a farle battere il cuore dopo anni di storie sbagliate. Quando però Paola decide di dare una svolta al loro legame, una nuova verità arriva a sconvolgerle la vita per sempre. Ma solo accoglierla potrà renderla felice e aprire il suo cuore all'amore. Quello che non tradisce. Catena Fiorello ci racconta in questo romanzo la storia che ha sempre voluto scrivere: quella di un uomo che impara a essere padre e di una donna che scopre di essere figlia...

Amiche mie
0 1 0
Libri Moderni

Ballestra, Silvia

Amiche mie : romanzo / Silvia Ballestra

Milano : Mondadori, 2014

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Sofia, Carla, Norma e Vera: donne in prima linea sulla frontiera della vita che corre veloce. I figli frequentano le stesse scuole milanesi, così la mattina prima del lavoro le quattro amiche condividono un caffè al bar Golden Palomino - una vera istituzione -, parlano di sé, di quello che succede intorno. Sofia è un po' fissata con il cibo, con i pasti che ogni giorno diventano il campo su cui misurare la propria ansia di perfezione e le proprie nevrosi; Carla è angosciata dalla precarietà di un lavoro che non si è mai concretizzato, dal rapporto difficile con il marito (la cui carriera va a gonfie vele) e dal fatto di ritrovarsi intrappolata negli spazi e nei riti domestici; Norma, invece, è reduce da una separazione dolorosa, e si trova a fronteggiare i molti paradossi dell'essere di nuovo single a quarant'anni e con i figli al seguito; infine Vera, una donna che porta il mondo sulle spalle e non si ferma mai, la breadwinner di una famiglia in cui il marito ha perso il lavoro: sarà proprio lui, rovinato dalle slot, a sparigliare le carte in modo drammatico e inaspettato. Questo momento di crisi unisce le amiche e le costringe a confrontarsi. Ciascuna di loro darà del dramma di Vera la sua interpretazione, in quel coro femminile di riflessioni autonome e concentriche che, piano piano, conferisce senso alla realtà, anche quella più dura, rendendola pensabile e visibile, come in un caleidoscopio.

Bella mia
0 0 0
Libri Moderni

Di Pietrantonio, Donatella

Bella mia / Donatella Di Pietrantonio

Roma : Elliot, 2014

Scatti

Abstract: La storia di una donna che si ritrova a improvvisarsi madre, nonostante quell'idea di sé fosse stata abbandonata da tempo, con un adolescente taciturno e scontroso. E ciò che succede alla protagonista e io narrante di questo romanzo, quando la sorella gemella, che sembrava predestinata alla fortuna, rimane vittima del terremoto de L'Aquila. Il figlio Marco viene affidato in un primo tempo al padre, che però non sa come occuparsene. Prendersi cura del ragazzo spetta dunque a lei e alla madre anziana, trasferite nelle C.A.S.E. provvisorie del dopo-sisma. Da allora il tempo trascorre in un lento e tortuoso processo di adattamento reciproco, durante il quale ognuno deve affrontare il trauma del presente, facendo i conti con il passato. Ed è proprio nella nostalgia dei ricordi, nei piccoli gesti gentili o nelle attenzioni di un uomo speciale, che può nascondersi l'occasione di una possibile rinascita.

Non cercarmi mai più
0 0 0
Libri Moderni

Chase, Emma

Non cercarmi mai più / Emma Chase

Roma : Newton Compton, 2013

Anagramma ; 226

Abstract: Drew Evans è bello e arrogante, fa affari multimilionari nella società di famiglia e seduce le donne più belle di New York con un semplice sorriso. Allora perché è stato per sette giorni con le imposte chiuse nel suo appartamento, triste e depresso? Lui risponderebbe che è colpa dell'influenza. Ma noi tutti sappiamo che non è proprio la verità. Katherine Brooks è brillante, bella e ambiziosa. Quando Kate viene assunta come nuova associata presso l'impresa di investimento bancario del padre di Drew, il focoso playboy entra in tilt. La competizione professionale che si stabilisce tra i due mette in crisi Drew, l'attrazione per lei è fonte di distrazione.

Una promessa di felicità
0 0 0
Libri Moderni

Battaglia, Hélène

Una promessa di felicità / Hélène Battaglia

Milano : Baldini & Castoldi, 2013

Romanzi e racconti

Abstract: Ancora emozionata per la domanda di matrimonio che Paulister le ha fatto nella lussuosa suite Coco Chanel del Ritz, la spumeggiante Hope, di professione fashion editor, è pronta per vivere un'avventura che si prospetta favolosa: ha accettato di diventare l'assistente di una famosa scrittrice di gialli, che vive in un castello delle Highlands. Ma "non è tutto oro quello che luccica". Non saranno però gli ostacoli che incontrerà sul proprio cammino a farle rinunciare al suo sogno d'amore. Più che mai innamorata, Hope lotterà fino all'ultimo per la conquista della felicità.

Ti volevo dire
0 0 0
Libri Moderni

Bresciani, Daniele

Ti volevo dire / Daniele Bresciani

Milano : Rizzoli, 2013

La Scala

Abstract: Viola è appena una ragazzina quando trova Giacomo, il padre, morto nel letto. Qualcosa in lei si ferma, insieme alle parole, che le si bloccano in gola e non escono più. Del padre le restano soltanto due agende e alcune lettere che rilegge in continuazione per cercare di conoscere meglio il suo passato. Compare più volte il nome di una donna, Claire. Era il 1980 quando lui si era innamorato di questa ragazza e poco dopo si era trasferito a Londra con il sogno di iniziare una nuova vita con lei. Poi, nonostante l'amore fortissimo, qualcosa li aveva separati. Viola, persino nel prestigioso collegio svizzero in cui viene mandata, non smette di interrogarsi sulla vicenda del padre e su un amore finito troppo presto. Sente che, nascosto in quella storia, sta l'antidoto al suo dolore ed è così che, con la sola guida dei quaderni di Giacomo, andrà alla ricerca della verità, per superare il silenzio e rimarginare le ferite.

Tra la notte e il cuore
0 0 0
Libri Moderni

Kibler, Julie

Tra la notte e il cuore / Julie Kibler

Milano : Garzanti, 2013

Abstract: È mattina presto, e Miss Isabelle si ferma per un attimo sulla soglia di casa ad ammirare la luce dell'alba che colora di rosa i tetti della cittadina di Arlington, Texas. Come ogni lunedì sta aspettando Dorrie, la sua giovane parrucchiera, che per lei è diventata come una figlia. Da dieci anni è la sua cliente speciale, da dieci anni la sua richiesta è sempre la stessa: domare la sua vaporosa chioma in ordinati riccioli argentati. Ma non questo lunedì. Oggi Miss Isabelle sa che la sua vita fatta di piccoli riti e abitudini sta per essere rivoluzionata. Il passato è tornato a tormentarle l'anima e niente potrà più essere come prima. Con tutta la forza d'animo che riesce a raccogliere dopo novant'anni di vita, Miss Isabelle presenta la sua richiesta d'aiuto a Dorrie. Ed è una richiesta sconvolgente. Un lunghissimo viaggio in macchina verso Cincinnati, e bisogna partire subito. Senza spiegazioni. Dorrie esita, ma le basta uno sguardo negli occhi della vecchietta per capire che non può rifiutare. Mentre l'orizzonte inghiotte l'asfalto e il rosso del tramonto si dissolve in un cielo buio senza stelle, Miss Isabelle stringe tra le mani un antico ditale d'argento e sente il proprio cuore riaccendersi, come una notte di settant'anni prima, nel 1939. La notte in cui, mentre l'odio e la violenza dilagavano come un'epidemia, due occhi gentili avevano illuminato l'oscurità come un fulmine.

La collezionista di ricette segrete
0 0 0
Libri Moderni

Goodman, Allegra

La collezionista di ricette segrete / Allegra Goodman

Roma : Newton Compton, 2013

Gli insuperabili ; 46

Abstract: Emily e Jessamine Bach sono due sorelle molto diverse tra loro. Emily ha ventotto anni ed è già a capo di un'azienda informatica, mentre Jess, fresca di laurea in filosofia, è una grande sognatrice e lavora part-time in una piccola libreria indipendente. Razionale e ambiziosa luna, romantica e ingenua l'altra, Emily e Jess sono molto diverse anche in amore: Emily ha un fidanzato in carriera e Jess si perde tra mille storie inconcludenti, sotto gli occhi gelosi del suo capo George. Sarà proprio lui, con l'aiuto di un'antichissima collezione di libri di ricette, a guidarla passo dopo passo, ingrediente dopo ingrediente, alla scoperta del vero amore. Ma anche per la solida Emily il destino ha in serbo sorprese e rivelazioni che potrebbero cambiarle per sempre la vita...

Leggere Shakespeare a Kabul
0 0 0
Libri Moderni

Qais Akbar, Omar - Landrigan, Stephen

Leggere Shakespeare a Kabul / Omar Qais Akbar, Stephen Landrigan

Roma : Newton Compton, 2013

3.0

Abstract: Dopo un lungo viaggio in Afghanistan, l'attrice e regista Corinne Jaber decide di mettere in scena a Kabul Pene d'amor perdute di Shakespeare. È un'impresa mai tentata prima, ma grazie ai finanziamenti di diverse istituzioni, Corinne può finalmente mettersi all'opera con entusiasmo. il primo scoglio che deve affrontare, però, è la traduzione del grande commediografo inglese. Shakespeare, infatti, non è mai stato tradotto in Dari, la lingua parlata in Afghanistan, così, dopo un immenso lavoro di trasposizione del testo, tutto sembra pronto. Ma in che modo verrà accolta la commedia in un Paese dove guerra e violenza sono all'ordine del giorno? E quale potrà essere il ruolo delle donne, in un Paese culturalmente così lontano da quelli occidentali?

Il regno delle donne
0 0 0
Libri Moderni

Coler, Ricardo

Il regno delle donne / Ricardo Coler

Roma : Nottetempo, 2013

Abstract: Il medico argentino Ricardo Coler viaggia nella provincia cinese dello Yunnan fino alle remote sponde del Lago Lugu per conoscere i Mosuo, una delle più pure culture matriarcali al mondo. In questa regione appartata vive una comunità gestita dalle donne, che amministrano l'economia, il lavoro e la vita famigliare, non hanno compagni fissi, ignorano il legame matrimoniale e la figura paterna. In famiglie dominate esclusivamente da madri e nonne, lo scrittore incontra uomini che ai privilegi femminili si sono felicemente adeguati, con poche responsabilità, nessuna iniziativa o spinta alla competizione, e molto tempo per giocare a mahjong, oziare e fumare in riva al lago. Un mondo in cui i dissidi sono guardati con imbarazzo, la violenza è praticamente sconosciuta e la vita prende una piega impensabile in una società patriarcale, una vita che neanche Mao Tse-tung, l'omologazione comunista e la spinta alla modernizzazione sono riusciti a cambiare.

L' albero dei fiori viola
0 0 0
Libri Moderni

Delijani, Sahar

L' albero dei fiori viola / Sahar Delijani ; traduzione di Federica Aceto

Milano : Rizzoli, 2013

Rizzoli best

Abstract: Una vecchia casa con il portone azzurro, stretta tra i palazzi della moderna Teheran. E al centro del cortile, un magnifico albero di jacaranda. È qui, sotto un tripudio di fiori dalle mille sfumature di rosa e di viola, che si intrecciano le storie di Maman Zinat, Leila, Forugh, Dante, Sara e tanti altri. Membri della stessa famiglia perseguitata da un regime brutale. Voci di un paese esaltato dalla Rivoluzione e subito inghiottito dall'abisso della tirannia. La giovane Azar, arrestata per motivi politici, partorisce al cospetto della sua carceriera una bimba bellissima: Neda. Capace, con la sua sola presenza, di ridare speranza anche a chi credeva di averla persa per sempre. Maman Zinat aspetta che le sue figlie vengano rilasciate dal carcere e intanto cresce i tre nipotini, tessendo con silenziosa tenacia i sogni e le paure di tre generazioni. E per due amanti - Leila e Ahmad - separati dalla Storia, altri due trovano il modo di tendersi finalmente la mano. Nata nella prigione di Evin, a Teheran, Sahar Delijani mescola realtà e finzione in questo potente e ispirato primo romanzo. Che prende spunto dalle vicissitudini della sua famiglia per disegnare il ritratto di un popolo affamato di libertà.

Il segreto delle rose d'autunno
0 0 0
Libri Moderni

Lord Brown, Kate

Il segreto delle rose d'autunno / Kate Lord Brown ; traduzione di Claudia Lionetti

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2013

Pandora

Abstract: Sulle colline di Valencia, una casa abbandonata nasconde segreti a lungo dimenticati. È rimasta disabitata per settant'anni, dai tempi della guerra civile: solo ora una donna ne riapre il cancello per entrare nel giardino incolto straripante di fiori e profumi, e varcare la soglia imbiancata dal sole. Per Emma quella casa rappresenta l'ultima eredità della madre, e un modo per ricominciare dopo aver lasciato il suo lavoro di profumiera a Londra. Ma per sua nonna Freya, che aveva partecipato alla guerra con i repubblicani, le mura della villa nascondono ricordi terribili, una storia di sconfitte cruente, amori impossibili e famiglie distrutte dalla violenza. Una storia che rivelerà a Emma la verità sulle sue origini e le farà scoprire un nuovo futuro.

Il diario di velluto cremisi
0 0 0
Libri Moderni

Jio, Sarah

Il diario di velluto cremisi : romanzo / Sarah Jio ; traduzione Dompè e Amalia Rincori

Milano : TEA, 2013

Teadue ; 2153

Abstract: È ormai notte quando Emily sale sul traghetto per Bainbridge Island, poche miglia al largo di Seattle. Davanti a sé, le luci dell'isola la accolgono come un abbraccio. Quel luogo è sempre stato il suo rifugio, la sua oasi di tranquillità, ed è quindi il posto ideale per dimenticare, per lasciarsi alle spalle le carte del divorzio appena firmate, il romanzo che il suo editore attende con ansia, ma che lei non ha ancora scritto, e l'oceano di rimpianti che la opprime. Così, per qualche tempo, sarà di nuovo ospite dell'anziana zia Bee, nella casa in cui, da ragazzina, ha trascorso lunghe estati luminose e spensierate. E proprio in quella grande casa, piena di fotografie in bianco e nero e di stanze chiuse a chiave, Emily scopre qualcosa che cambierà per sempre il suo destino: un diario con una consunta copertina di velluto cremisi, in cui una donna di nome Esther racconta la sua storia d'amore con Elliot, una storia che risale al 1943, avvincente e tragica, esaltante e impossibile. Ma chi sono Esther e Elliot? Sono esistiti davvero? E perché quel diario si trova lì, in casa di zia Bee? Nessuno sembra disposto ad aiutare Emily a far luce sul mistero; anzi, di fronte alle sue domande, tutti si chiudono in un ostinato silenzio. Ma, per Emily, capire cosa sia accaduto a quella donna - così lontana eppure così simile a lei - diventa una ragione di vita. Come se il segreto nascosto tra le pagine di quel diario la riguardasse da vicino...