Nei giorni del Conclave, per approfondire una storia millenaria

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Soggetto Benedetto XVI, papa
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Galeazzi, Giacomo

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Joseph Ratzinger
0 0 0
Libri Moderni

Politi, Marco

Joseph Ratzinger : crisi di un papato / Marco Politi ; prefazione di Stefano Rodotà

Roma ; Bari : Laterza, 2011

Abstract: Sei anni di pontificato e un bilancio controverso e problematico: Benedetto XVI è un pontefice che divide. Eletto per rassicurare la parte di Chiesa in cerca di autorità e identità, il papa ha messo a disagio il cattolicesimo che si ispira al Concilio Vaticano II; con una citazione sprezzante su Maometto ha provocato uno scontro violento con l'Islam; elogiando Pio XII e togliendo la scomunica al vescovo Richard Williamsom, negatore della Shoah, ha causato una serie di crisi con l'ebraismo; le sue frasi sull'Aids e il preservativo hanno suscitato reazioni di protesta in tutto il pianeta; il ritorno alla messa in latino e le concessioni al movimento anticonciliare dei seguaci di Lefebvre hanno spaccato l'episcopato e il mondo cattolico; non ha affrontato questioni incombenti come il calo dei sacerdoti, il ruolo della donna, la partecipazione dei vescovi alla guida della Chiesa e il ruolo del Vaticano sulla scena internazionale si è ridotto notevolmente. Per non parlare dei grandi scandali di pedofilia per i quali Ratzinger ha esortato alla trasparenza e al rigore, ma poi gli è mancato il coraggio di aprire gli archivi vaticani, che racchiudono decenni di insabbiamenti. Marco Politi ricostruisce questi anni di pontificato nel quale gli errori di comunicazione sono continui e tratteggia il profilo meno conosciuto del papa. Un uomo che nell'intimità è sensibile, timido, caloroso, pieno di umorismo. Un uomo che crede a un cristianesimo 'religione dell'amore' e non come pacchetto di divieti...