Community » Forum » Recensioni

Celestiale
0 1 0
Bonafini, Francesca - Bonafini, Francesca

Celestiale

Roma : Sinnos, 2018

Abstract: Maddalena ha una cotta per Fabrizio, per lei quel ragazzo è a dir poco celestiale. Fabrizio è innamorato di Maddalena, ma è troppo timido per dichiararle i suoi sentimenti. Ce la farà, l'amore, a sbocciare?

250 Visite, 1 Messaggi

Maddalena ha dodici anni, un debole per i cantanti portoghesi e per le patatine fritte e una gran cotta per Fabrizio Fiorini, che per lei è talmente bello da essere “celestiale”. Un giorno, i due si mettono insieme e il loro essere fidanzati si misura nel parlare del più e del meno in attesa dell'autobus, a due metri di distanza l'uno dall'altra e senza scambiarsi nemmeno un bacio.
Maddalena ha un fratello, Ivano detto Lama, che passa le sue giornate al bar a giocare a biliardo e bere birra - a scuola non va più da quando il mitico professor Zarri è stato trasferito.
Ha delle amiche del cuore, la Dani e la Vale, che la fanno ridere quando Fabrizio la lascia, senza spiegazioni, un attimo prima di salire sull'autobus per andare al liceo. Che tragedia, mollata dal fidanzato, dal ragazzo più celestiale che ci sia. Mentre Maddalena si consuma nella nostalgia di quell’amore bruscamente interrotto e Fabrizio si rende conto di essere stato un vero stupido a lasciarla, ma non trova il coraggio per parlarle, Ivano rimette piede a scuola e scopre che non è poi così male stare in classe. Nel frattempo, Maddalena legge i Canti di Giacomo Leopardi e guarda l’amore con occhi diversi, domandandosi come fare a togliersi dalla testa il pensiero fisso per il suo Fabrizio, talmente fisso nella sua mente da non permetterle di entusiasmarsi nemmeno per l’aver vinto dieci gelati gratis.
Per fortuna la vita riserva continue sorprese e anche i momenti più difficili possono trasformarsi in qualcosa di diverso, grazie alla parola giusta detta al momento giusto, al libro giusto letto al momento giusto, o a un bel murale che dipinge la primavera su un muro talmente brutto da essere, fino a quel momento, ignorato da tutti.
"Celestiale" di Francesca Bonafini racconta di Maddalena, Fabrizio e Ivano e del loro vivere l'amore al massimo, nonostante il mondo che li circonda sembri indifferente al loro “dramma”. Si disperano per amore, Maddalena non si dà pace per aver perso il suo fidanzato celestiale, Fabrizio non sa spiegarsi come possa avere così tante lacrime da versare, Ivano corre a chiedere scusa alla ragazza che ama con un libro di Leopardi sotto braccio... e non si può non sorridere, perché, come dicono i protagonisti, la verità è che non c'è niente di più saporito dell'amore.

  • «
  • 1
  • »

893 Messaggi in 821 Discussioni di 155 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.