Community » Forum » Recensioni

Eragon. Libro primo, L' eredità
0 1 0
Paolini, Christopher

Eragon. Libro primo, L' eredità

Milano : Fabbri, 2004

Abstract: Un ragazzo. Un drago. Un mondo di avventure. Quando Eragon trova una liscia pietra blu nella foresta, è convinto che gli sia toccata una grande fortuna: potrà venderla e nutrire la sua famiglia per tutto l'inverno. Ma la pietra in realtà è un uovo. Quando si schiude rivelando il suo straordinario contenuto, un cucciolo di drago, Eragon scopre che gli è toccata in sorte un'eredità antica come l'Impero. Forte di una spada magica e dei consigli di un vecchio cantastorie, dovrà cavarsela in un universo denso di magia, mistero e insidie, imparare a distinguere l'amico dal nemico, dimostrare di essere il degno erede dei Cavalieri dei Draghi...

15 Visite, 1 Messaggi

Eragon ha quindici anni e vive in un piccolo villaggio. Durante una battuta di caccia, trova uno strano oggetto simile a una grossa pietra blu... quella pietra è in realtà l'uovo di un drago-femmina che un gruppo di elfi stava cercando di mettere in salvo da pericolose minacce in una terra in cui i draghi vengono sterminati dal malvagio Galbatorix.
La dragonessa che uscirà dall'uovo sceglierà Eragon come suo cavaliere, e da quel momento la vita del ragazzo cambierà. Eragon dovrà vedersela con pericoli e con personaggi pronti a tutto per disfarsi di lui. Così Eragon non avrà scelta, dovrà allenarsi per diventare un vero e proprio Cavaliere di Draghi e mettersi a capo dei ribelli che intendono contrastare Galbatorix.
Sarà l'inizio delle avventure narrate nei libri della saga del “Ciclo dell'Eredità”.

  • «
  • 1
  • »

888 Messaggi in 817 Discussioni di 154 utenti

Attualmente online: Ci sono 6 utenti online