Community » Forum » Recensioni

Lilim del tramonto
0 1 0
Tognolini, Bruno

Lilim del tramonto

Milano : Salani, 1999

Abstract: Anno zero. Lilim è una piccola vagabonda dotata di strani poteri che vive per le strade della città di Canaan, in Palestina. La sua quotidianità fatta di elemosina e piccoli furti subirà un cambiamento significativo, quando Lilim conoscerà Zahel Onagro, un sicario alla ricerca di una giovane donna che sta per partorire un bambino annunciato da antiche profezie, Gesù. Questa è l'avventura che Lilim vive in prima persona... ma ci sono altre due storie che la vedono come protagonista e sono quelle narrate da un ragazzino e da un frate, l'uno impegnato nel videogioco “Palestina Quest”, l'altro nella costruzione di un presepe meccanico. Quando i due si incontreranno, il gioco del raccontare storie sarà il pretesto per la nascita di una profonda amicizia.

3 Visite, 1 Messaggi

“Zahel li osservò per qualche istante, immobile, assorto, seguendo tra sé catene d'ipotesi, meditando complesse scacchiere.”

Anno zero. Lilim è una piccola vagabonda dotata di strani poteri che vive per le strade della città di Canaan, in Palestina. La sua quotidianità fatta di elemosina e piccoli furti subirà un cambiamento significativo, quando Lilim conoscerà Zahel Onagro, un sicario alla ricerca di una giovane donna che sta per partorire un bambino annunciato da antiche profezie, Gesù.
Questa è l'avventura che Lilim vive in prima persona... ma ci sono altre due storie che la vedono come protagonista e sono quelle narrate da un ragazzino e da un frate, l'uno impegnato nel videogioco “Palestina Quest”, l'altro nella costruzione di un presepe meccanico.
Quando i due si incontreranno, il gioco del raccontare storie sarà il pretesto per la nascita di una profonda amicizia.

  • «
  • 1
  • »

888 Messaggi in 817 Discussioni di 154 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online