Community » Forum » Recensioni

Eretico e profeta
0 1 0
Guerri, Giordano Bruno

Eretico e profeta

Milano : Mondadori, 2001

Abstract: Chierico irrequieto e di idee avanzate e pericolose, come lo definì una nota del Seminario romano due anni prima che fosse consacrato sacerdote, Buonaiuti divenne il più importante esponente del modernismo italiano, il movimento di riforma del cattolicesimo condannato nel 1907 da Pio X. Docente di Storia del cristianesimo alla Sapienza di Roma, nel tentativo di conciliare la religione con il pensiero moderno e i raggiunti traguardi scientifici predicò il ritorno ai valori della Chiesa primitiva attraverso un'analisi critico-filologica del Vangelo. Nel 1926 gli venne inflitta la massima scomunica che impediva a ogni buon cattolico di avvicinarlo. Morì 20 anni dopo, dimenticato da tutti. Giordano Bruno Guerri ne ricostruisce la vita in questo saggio.

25 Visite, 1 Messaggi

Ringrazio l'autore per aver scritto questo bellissimo libro su questo prete trattato ingiustamente (per non dire malmenato durissimamente) da tanti uomini di chiesa (anche se proclamati santi) e non difeso da altri uomini di chiesa (con qualche santo). La figura di Buonaiuti mi ha sempre incuriosito fin dagli anni della mia giovinezza e, ora, ne sono contento.

  • «
  • 1
  • »

804 Messaggi in 740 Discussioni di 153 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online