Community » Forum » Recensioni

Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita
3 1 0
Giacobbe, Giulio Cesare

Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita

Milano : Ponte alle Grazie, 2003

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dietro a questo titolo provocatorio si nasconde un manuale prêt-à-porter che i nevrotici, o aspiranti tali, dovrebbero tenere in tasca. Esso utilizza tecniche yoga, buddhiste e zen, praticate da secoli dagli orientali (evidentemente anche loro nevrotici) ma esportabili anche a noi poveri uomini e donne dell'occidente. La nevrosi ci sommerge di ansie e di paure che ci impediscono di gioire della vita e dei rapporti con gli altri. Eliminando il pensiero nevrotico (le seghe mentali) e ritornando a quella realtà da cui esso ci allontana, possiamo imparare a godere delle vita e delle cose che ci stanno intorno. L'autore insegna Fondamenti delle discipline psicologiche orientali all'Università di Genova.

15 Visite, 1 Messaggi
Leonardo Gai
78 posts

Dopo aver già apprezzato Giulio Cesare Giacobbe in “Alla ricerca delle coccole perdute”, ho voluto leggere anche il suo libro d’esordio. E’ un libro che risulta semplice, che si ispira nella sua modalità divulgativa al rasoio di Ockham, da lui citato peraltro (Frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora – Non ci sono motivi per complicare ciò che è semplice). Spiega come si generano le seghe mentali, che poi portano alle nevrosi, e come liberarsene. “Infatti le seghe mentali non sono altro … che la riproduzione reiterata e automatica di pensieri portatori di una qualche tensione, cioè di sofferenza, generata da uno stato di paura, ossia di allarme nei confronti di qualcosa, che il nostro cervello ritiene pericoloso per la nostra incolumità, il più delle volte non reale ma simbolica.” Per superarle, come insegnava il Buddha, occorre aumentare la propria consapevolezza su ciò che facciamo, sulle persone che incontriamo, su ciò che ci circonda e … leggere questo libro!

  • «
  • 1
  • »

726 Messaggi in 672 Discussioni di 138 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.