Community » Forum » Recensioni

La versione Barney
1 1 0
Richler, Mordecai

La versione Barney

Milano : Adelphi, 2005

Abstract: Approdato a una tarda, linguacciuta, rissosa età, Barney Panofsky impugna la penna per difendersi dall'accusa di omicidio, e da altre calunnie non meno incresciose, diffuse dal suo arcinemico Terry McIver. Così, fra quattro dita di whisky e una boccata di Montecristo, Barney ripercorre la vita allegramente dissipata e profondamente scorretta che dal quartiere ebraico di Montreal lo ha portato nella Parigi dei primi anni Cinquanta e poi di nuovo in Canada, a trasformare le idee rastrellate nella giovinezza in sitcom decisamente popolari e altrettanto redditizie.

102 Visite, 1 Messaggi
Leonardo Gai
82 posts

Questo libro, che ha ottime recensioni, mi è stato regalato da un amico. Diciamo che ha una trama perfettamente in linea con la vita di Barney Panofsky, ovvero assolutamente sregolata e scritto con una penna che definirei confusa. Per me è impossibile finirlo, lo porterò agli Amici dell’Associazione San Giorgio.

  • «
  • 1
  • »

736 Messaggi in 680 Discussioni di 141 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online