Community » Forum » Recensioni

Trilogia del ritorno
4 1 0
Uhlman, Fred

Trilogia del ritorno

Parma : Guanda, 1991

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
22 Visite, 1 Messaggi
Leonardo Gai
67 posts

Una delle più belle e struggenti storie di amicizia mai raccontate, quella fra un ragazzo tedesco ebreo ed il suo amico tedesco, futuro nazista, ultimo discendente di uno dei casati con maggior storia della Germania. Un messaggio di grande impatto emotivo, con l’amicizia che sopravvive ad ogni incidente di percorso nella vita dei protagonisti. “Qualche volta i ragazzi tra i sedici e i diciotto anni uniscono a un’innocenza ingenua e a una raggiante purezza di corpo e di spirito un impulso appassionato verso una devozione e un altruismo assoluti. Questa fase di solito è di breve durata, ma per la sua intensità e unicità rimane una delle più preziose esperienze della vita”. Il primo libro racconta l’amicizia dal lato del ragazzo ebreo, il secondo da quello del ragazzo tedesco: entrambi sorprendono ed affascinano pur nella brevità dei racconti, che risulta un pregio stilistico. Il terzo libro affronta il tema più spinoso del ritorno post guerra e del perdono, con grande carica evocativa. Per dirla con le parole del protagonista “Le mie ferite non si sono chiuse: pensare alla Germania è come strofinarci sopra del sale”

  • «
  • 1
  • »

696 Messaggi in 644 Discussioni di 133 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online