Community » Forum » Recensioni

L'uomo di Marte
0 1 0
Weir, Andy

L'uomo di Marte

Roma : Newton Compton, 2014

Abstract: Mark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il suo momento di gloria è durato troppo poco. Un'improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, sono fuggiti e hanno fatto ritorno sulla terra. Ora Mark si ritrova completamente solo su un pianeta inospitale e non ha nessuna possibilità di mandare un segnale alla base. E in ogni caso i viveri non basterebbero fino all'arrivo dei soccorsi. Nonostante tutto, con grande ostinazione Mark decide di tentare il possibile per sopravvivere. Ricorrendo alle sue conoscenze ingegneristiche e a una gran dose di ottimismo e caparbietà, affronterà un problema dopo l'altro e non si perderà d'animo. Fino a quando gli ostacoli si faranno insormontabili...

67 Visite, 1 Messaggi

Buon libro con una narrativa scorrevole di fantascienza, i temi affrontati sono su basi scientifiche, senza fantasie galoppanti !
Certo riuscire a vivere, solo, per più di un anno su un pianeta inospitale . . . da leggere !
(potremmo fare un parallelo alla pandemia in corso e, mediare/ragionare per come venirne fuori) ogni riferimento é puramente voluto !

  • «
  • 1
  • »

944 Messaggi in 868 Discussioni di 159 utenti

Attualmente online: Ci sono 9 utenti online