Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Soggetto donna
× Soggetto donne
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Catalano
× Data 1977
× Paese Stati Uniti d'America
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 1993

Trovati 48 documenti.

Donne tra memoria e storia
Bibliolandia Libri Moderni

Donne tra memoria e storia / a cura di Laura Capobianco

Napoli : Liguori, 1993

  La  storia al femminile
  La  storia al femminile
  La  storia al femminile
  Le  donne in Europa
Bibliolandia Libri Moderni

Anderson, Bonnie S.

Le donne in Europa / Bonnie S. Anderson, Judith P. Zinsser. 3. Nelle corti e nei salotti

Roma-Bari : Laterza, 1993

Storia e memoria

Abstract: Per quanto riguarda le donne delle corti, le autrici individuano, nell'affermarsi delle monarchie dinastiche dal XV al XVIII secolo, lo sviluppo di una vita di corte raffinata che offriva ad alcune donne privilegiate la possibilità di istruirsi, di scrivere, di conquistare un'influenza politica e di governare. Dalla fine del XVIII secolo ai giorni nostri viene analizzata invece la vita delle donne delle classi medie e alte: quella delle donne dei salotti: nonostante gli atteggiamenti, le leggi e le limitazioni economiche con cui si cercava di relegare le donne tra le mura di casa, alcune di esse riuscirono a superare gli ostacoli e a conquistare nuova autorità e nuovi ruoli per se stesse e per le altre.

  Le  donne in Europa
Bibliolandia Libri Moderni

Anderson, Bonnie S.

Le donne in Europa / Bonnie S. Anderson, Judith P. Zinsser. 4. Nella città moderna

Roma-Bari : Laterza, 1993

Storia e memoria

Abstract: Quest'ultimo volume de Le donne in Europa si divide in due parti nettamente distinte. La prima si occupa della condizione delle operaie all'indomani della rivoluzione industriale, mettendo a fuoco la loro progressiva partecipazione ai movimenti economici, ma soprattutto politici, degli ultimi due secoli. La seconda parte, Tradizioni rifiutate, è una appassionante storia sintetica del femminismo europeo dal XV secolo ai nostri giorni. Le autrici tirano le fila dell'intera opera mostrando come il femminismo sia nato dal rifiuto delle tradizioni che limitavano le donne, per approdare ad una concezione del mondo e dei rapporti interpersonali totalmente nuova e comunque sempre rimessa in discussione dalle donne stesse.

Storia delle donne in occidente
Invecchiare al femminile
Bibliolandia Libri Moderni

Suardi, Teresa

Invecchiare al femminile / Teresa Suardi

Roma : La Nuova Italia Scientifica, c1993

Amo a te
Bibliolandia Libri Moderni

Irigaray, Luce

Amo a te : verso una felicità nella Storia / Luce Irigaray

Torino : Bollati Boringhieri, c1993

Temi ; 31

Abstract: Questo libro parla d'amore, amore delle donne per gli uomini e degli uomini per le donne, un amore che le donne di oggi sono invitate a rienventare: non più rivendicazioni di uguaglianza e non più separatezza, dunque, ma l'apertura a un rapporto che elimini ogni sfumatura di possesso. Non più io ti amo, io amo te, ma amo a te, dove la a indica il riconoscimento di una differenza, di una irriducibilità e anche l'esitazione piena di rispetto di fronte al mistero dell'altro, un silenzio, una rinuncia a ogni forma di appropriazione: è il modello di una nuova forma di rapporto fra i sessi e di un nuovo modo di amare.

E' femmina però è bella
Bibliolandia Libri Moderni

Siebert, Renate

E' femmina però è bella : tre generazioni di donne al sud / Renate Siebert ; prefazione di Luisa Passerini

Torino : Rosenberg & Sellier, 1993

Soggetto donna ; 11

Abstract: Tre generazioni di donne del <sud> raccontano la loro storia: sono calabresi e lucane. L'a. le ha intervistate seguendo il filo dei legami familiari: dalle figlie alle madri alle nonne. Se i racconti di madri e nonne vertono sulla <vita di famiglia

Amo a te
Bibliolandia Libri Moderni

Irigaray, Luce

Amo a te : verso una felicità nella storia / Luce Irigaray

Torino : Bollati Boringhieri, c1993

Temi ; 31

Abstract: Questo libro parla d'amore, amore delle donne per gli uomini e degli uomini per le donne, un amore che le donne di oggi sono invitate a rienventare: non più rivendicazioni di uguaglianza e non più separatezza, dunque, ma l'apertura a un rapporto che elimini ogni sfumatura di possesso. Non più io ti amo, io amo te, ma amo a te, dove la a indica il riconoscimento di una differenza, di una irriducibilità e anche l'esitazione piena di rispetto di fronte al mistero dell'altro, un silenzio, una rinuncia a ogni forma di appropriazione: è il modello di una nuova forma di rapporto fra i sessi e di un nuovo modo di amare.

Amo a te
Bibliolandia Libri Moderni

Irigaray, Luce

Amo a te : verso una felicità nella storia / Luce Irigaray ; [traduzione di Pinuccia Calizzano]

Torino : Bollati Boringhieri, 1993

Temi ; 31

Demografia, Famiglia e Società
Bibliolandia Libri Moderni

Fadiga Zanatta, Anna Laura

Demografia, Famiglia e Società : come cambiano le donne / Anna Laura Zanatta e Maria Luisa Mirabile

Roma : Ediesse, c1993

Ires

Doppi legami
Storia delle donne in occidente
Bibliolandia Libri Moderni

Storia delle donne in occidente / Carla Casagrande...[et al.] ; [a cura di Christiane Klapisch-Zuber]

4a ed

Bari : Laterza, 1993

Storia e società

Soggetto femminile e scienze umane
Bibliolandia Libri Moderni

Soggetto femminile e scienze umane : tracce e materiali di ricerca / a cura di Simona Marino e Adele Nunziante Cesaro

Bologna : CLUEB, 1993

Ghenos

Donna e lavoro
Bibliolandia Libri Moderni

Avallone, Francesco <1943- >

Donna e lavoro : ricerca psicosociale sulla condizione lavorativa della donna nelle organizzazioni / Francesco Avallone

3. ed

Milano : Angeli, 1993

Abstract: In questo volume, vengono presentati i risultati di una ricerca promossa dalla Commissione di studio sulla condizione femminile all'Enel. I temi affrontati nell'indagine che ha riguardato un campione nazionale di circa 700 soggetti si riferiscono all'analisi delle condizioni di lavoro, ai significati dell'esperienza lavorativa, agli atteggiamenti verso la carriera, alla dinamica delle relazioni tra i sessi nelle organizzazioni. Una ricerca sulla condizione della donna impiegata in azienda, sulle sue speranze e difficoltà, sui suoi desideri e le sue avversioni, ma anche un tentativo di leggere attraverso le sue rappresentazioni ed i suoi vissuti il mondo dell'uomo, le sue limitazioni e contraddizioni, il contesto organizzativo e gli stili di interazione umane sul lavoro. Istituita nel 1986 nell'ambito del progetto per la parità uomo - donna, la Commissione composta da rappresentanti dell'azienda e dei sindacati e coordinata da Ada Grecchi ha dato vita a numerose iniziative all'interno ed all'esterno dell'organizzazione, ha svolto attività di sensibilizzazione e di promozione, ha pubblicato un precedente studio dal titolo Donne ín controluce: da comparse a protagoniste (Roma, 1987).

The Women and language debate
Bibliolandia Libri Moderni

The Women and language debate : a sourcebook / edited by Camille Roman, Suzanne Juhasz, Cristanne Miller.

New Brunswick, N.J. : Rutgers University Press, 1993, c1994.

Martedì non è soltanto un giorno
Bibliolandia Libri Moderni

Martedì non è soltanto un giorno / a cura di Alta Marea, Gruppo Esse

S. l. : Il Nove, stampa 1993

Abstract: Il volume tratteggia la storia del Gruppo Esse, in cui si sono riconosciute le donne di Bologna tra 1984 e 1992.

Storia delle donne in occidente
Bibliolandia Libri Moderni

Storia delle donne in occidente : Il medioevo / a cura di Christiane Klapisch-Zuber ; Carla Casagrande...[et al]

4.ed

Bari : Laterza, 1993

Storia e società