Includi: tutti i seguenti filtri
× Classe 8*
× Data 2007
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania

Trovati 4017 documenti.

  L' ultimo lettore
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Piglia, Ricardo

L' ultimo lettore / Ricardo Piglia ; traduzione di Alessandro Gianetti

Milano : Feltrinelli, 2007

I narratori

Abstract: Al confine tra narrativa e saggistica, Ricardo Piglia propone un viaggio attraverso la bella letteratura, ricostruendo in modo originale una possibile storia della figura del lettore, il suo ruolo chiave nell'evoluzione della letteratura stessa. Le icone di quest'avventura sono molte: Borges con la pagina appiccicata ai debolissimi occhi, Joyce con la lente d'ingrandimento, il Che che legge su un albero nella selva, ma anche Amleto, Lévi-Strauss o poco noti scrittori argentini ottocenteschi dal cuore delle pampas. Ponendo la domanda chi è il lettore?, Piglia pensa anzitutto a Borges, ultimo lettore per eccellenza, che ha perso la vista sui libri e ha continuato a leggere senza gli occhi. Piglia passa poi alla figura del lettore immaginario, attraverso il quale sviluppa una storia del genere poliziesco, partendo da Poe fino ad arrivare al thriller contemporaneo. Il gradino successivo è il ponte tra letteratura e politica, illustrato attraverso la vicenda di Che Guevara, scrittore mancato, definito anche scrittore on the road in parallelo con la beat generation americana.

  La  pioggia prima che cada
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Coe, Jonathan

La pioggia prima che cada / Jonathan Coe ; traduzione di Delfina Vezzoli

3. ed

Milano : Feltrinelli, 2007

I narratori

Abstract: La Zia Rosamond non è più. È morta nella sua casa nello Shropshire, dove viveva sola, dopo l'abbandono di Rebecca e la morte di Ruth, la pittrice che è stata la sua ultima compagna. A trovare il cadavere è stato il suo medico. Aveva settantatré anni ed era malata di cuore, ma non aveva mai voluto farsi fare un bypass. Quando è morta, stava ascoltando un disco - canti dell'Auvergne - e aveva un microfono in mano. Sul tavolo c'era un album di fotografie. Evidentemente, la povera Rosamond stava guardando delle foto e registrando delle cassette. Non solo. Stava anche bevendo del buon whisky, ma... Accidenti, e quel flacone vuoto di Diazepam? Non sarà stato per caso un suicidio? La sorpresa viene dal testamento. Zia Rosamond ha diviso il suo patrimonio in tre parti: un terzo a Gill, la sua nipote preferita; un terzo a David, il fratello di Gill; e un terzo a Imogen. Gill e David fanno un po' fatica a capire chi sia questa Imogen, perché prima sembra loro di non conoscerla, poi ricordano di averla vista solo una volta nel 1983, alla festa per il cinquantesimo compleanno di Rosamond. Imogen era quella deliziosa bimba bionda venuta con gli altri a festeggiare la padrona di casa. Sembrava che avesse qualcosa di strano. Sì, era cieca. Occorre dunque ritrovare Imogen per informarla della fortuna che le è toccata. Ma per quanti sforzi si facciano, Imogen non si trova. E allora non resta - come indicato dalla stessa Rosamond in un biglietto - che ascoltare le cassette incise dalla donna...

Hotel Angleterre
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Orengo, Nico

Hotel Angleterre / Nico Orengo

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Quella penna che non ho visto è l'emozione più forte e la curiosità intellettuale più intensa della lunga giornata. E quando rientriamo in albergo sento di avere in mano il capo di una lenza che a tirarla, piano piano dall'Europa mi farà passare la porta verso la Russia. Quella penna è la penna che Goethe donò a Puskin, e della quale non si trova traccia. Parte così, da un filo sottile che si dipana, da una traccia d'inchiostro fantasma, una indagine narrativa tra viaggi e ricordi, letture e suggestioni, incontri e ricordi familiari, nel mito della Grande Russia. Alla ricerca di un dono, di un omaggio, di un'eredità poetica, di un sentimento, di una scintilla vitale.

Singolare femminile
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Casati Modignani, Sveva

Singolare femminile / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling&Kupfer, c2007

Pandora

Abstract: Le donne di questo romanzo vivono le passioni in maniera spregiudicata e spontanea, assecondando più l'istinto che la ragione. E si trovano benissimo. La figura principale è Martina, che, come la mamma Vienna e la nonna Ines, rifiuta il conformismo e nutre invece una profonda consapevolezza della vocazione più autentica della donna: quella di generare la vita. Avrà tre figlie da tre uomini diversi e non sposerà mai nessuno di loro, esprimendo così la singolarità del suo personaggio, che supera il femminismo per seguire la via della femminilità. Intorno a lei ruotano altre figure, che vanno a comporre un ritratto di signore.

  La  prigione
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

King, John

La prigione / John King ; traduzione di Giovanni Garbellini

Parma : Guanda, c2007

Narratori della fenice

Abstract: Jimmy, dopo aver viaggiato in lungo e in largo sulle strade dell'Europa, è chiuso nella terrificante prigione delle Sette Torri. Qui si trova a dover fare i conti con un mondo incomprensibile e chiuso ai limiti dell'ossessione, con compagni di prigionia violenti e imprevedibili, ma soprattutto con i fantasmi del suo passato, che misteriosamente continuano a perseguitarlo. Scoprendo a poco a poco le colpe di Jimmy, tra cui anche quella che gli è costata il carcere, il lettore viene immerso in un mondo di terrore e paranoia, in cui sembrano mescolarsi le distinzioni tra colpa e innocenza, realtà e fantasia, delitti e castighi. Ma non tutto è senza speranza. E il linguaggio urlato e brutale di John King lascia infine anche un varco alla possibilità del riscatto.

Slow Man
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Coetzee, J.M.

Slow Man / J.M. Coetzee ; traduzione di Maria Baiocchi

Torino : Einaudi, 2007

ET scrittori ; 1485

Abstract: Paul Rayment, un fotografo professionista, mentre fa un giro in bicicletta è investito da un'automobile, e a causa delle disastrose conseguenze dell'incidente perde la gamba destra. Paul non vuole che i medici gli inseriscano una protesi, e lascia l'ospedale per tornare nel suo appartamento da scapolo ad Adelaide. Da questo momento la sua vita solitaria è destinata a cambiare. Scombussolato dalla situazione di dipendenza che l'invalidità comporta, passa momenti di disperazione, riflettendo sui suoi sessant'anni di vita (per lui perdere una gamba è un po' come la prova generale della perdita dell'intera vita). Riacquista fiducia quando si scopre innamorato di Marijana, la sua schietta e pragmatica infermiera di origine croata.

  L' africano
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Cavatore, Mario

L' africano / Mario Cavatore

Torino : Einaudi, 2007

L' arcipelago Einaudi ; 127

Abstract: Bébert, ex della Legione Straniera ed ex mercenario, stanco di guerre, s'innamora di una bellissima tutsi e per lei torna al vecchio mestiere di vignaiolo, ma in Ruanda. Un'impiegata dell'assistenza sociale del comune, vive a Bruxelles, immalinconita dalla solitudine e tormentata dalle difficoltà dell'ambiente ostile di un quartiere, Matonge, pieno di immigrati neri: cerca di aiutare un uomo che ha perso la memoria e la voglia di recuperarla. Un giovane etologo, P'tipò, deluso dagli uomini, cerca religiosamente nelle scimmie antropomorfe il senso delle leggi di madre natura ma trova invece il dramma e la violenza. Sono queste tre vite, così lontane e diverse, a incrociarsi e a confrontarsi nell'Africa dell'anno del genocidio in Ruanda, in un percorso costellato di tragici

La gallina volante
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Mastrocola, Paola

La gallina volante / Paola Mastrocola

Milano : Tea, 2007

Tea due ; 1507

Abstract: Carla, insegnante di lettere in un liceo di Torino, è la voce narrante di questo romanzo. Al centro della vicenda sono i problemi quotidiani con cui la protagonista deve confrontarsi, ma soprattutto il rapporto intenso e profondo che instaura con una sua allieva particolarmente sensibile e intelligente, Tanni. Nasce tra loro una complicità che porterà la ragazzina a confessare una difficile situazione familiare, con la madre che se ne è andata, il padre che ha qualche problema con l'alcol e un fratello più piccolo da accudire. Ed è solo con lei che Carla condividerà un progetto apparentemente folle, cui ha dedicato tempo e passione: quello di far volare le galline che alleva nel giardino di casa.

  Il  club dei filosofi dilettanti
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

McCall Smith, Alexander

Il club dei filosofi dilettanti / Alexander McCall Smith ; traduzione di Giovanni Garbellini

Milano : Tea, 2007

Tea due ; 1484

Abstract: Durante una prima all'opera al teatro di Edimburgo, il giovane manager Mark Fraser muore cadendo in platea dalla balconata: sembra una morte assolutamente accidentale, ma a Isabelle Dalhousie, donna single di gusto e di cultura, fondatrice del Club dei filosofi dilettanti e assidua frequentatrice di mostre e concerti, non tutto pare così semplice. E si sente quasi moralmente obbligata a improvvisarsi detective, seguendo i fili di un'indagine che McCall Smith descrive con prosa lieve e divertita, seguendo gli incontri e le conversazioni della sua curiosa protagonista. Alexander McCall Smith, nato e cresciuto in Africa, è professore di medicina legale presso l'Università di Edimburgo e conosciuto in Italia per la serie di Precious Ramotswe.

Storie raccapriccianti di bambini prodigio
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Enzensberger, Hans Magnus

Storie raccapriccianti di bambini prodigio / Linda Quilt [i.e. Hans Magus Enzensberger] ; illustrazioni di Michael Sowa ; traduzione di Alessandra Montrucchio

Einaudi, 2007

I Coralli

Abstract: Gli eroi di queste storie non sono dei bambini prodigio nel senso convenzionale. Sono, piuttosto, dei casi speciali. Alla dolce Melinda, per esempio, spunta un rospo dalla bocca ogni volta che dice una bugia. Deve quindi impegnarsi parecchio quando si rivolge alle grasse zie che mangiano troppa torta alla crema, o con i ragazzetti foruncolosi che le fanno dichiarazioni d'amore. Il timido Sparish, d'altra parte, un giorno si rende conto che può far sparire per sempre una persona semplicemente proferendo il proprio nome ad alta voce: è meglio non pensare quale sinistro destino attende alcuni dei suoi insegnanti. E che dire di Norm? Il poveretto è così irrimediabilmente normale che nessuno può ricordarselo, neppure i suoi genitori. Ogni giorno non riescono a identificarlo per riportarlo a casa da scuola. C'è poi Balthazar che, nonostante sia cicciottello, ha un peso specifico ridotto ed è costretto a zavorrare scarpe e giubbotti; diventa un celebre restauratore (non ha bisogno di impalcature!), ma mentre amoreggia in un prato una folata di vento gli è fatale. Questi sono soltanto alcuni dei bambini prodigio, e ognuna delle loro singolari storie mette un brivido. Ma cos'è esattamente che il rende così interessanti? Forse il fatto che le particolari doti di questi bambini entrano sempre in collisione con il mondo degli adulti e ne svelano ipocrisie e perbenismi.

La famiglia Melrose
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

St Aubyn, Edward - St. Aubyn, Edward

La famiglia Melrose / Edward St Aubyn ; traduzione di Maurizio Bartocci

Torino : Einaudi, 2007

Einaudi stile libero. Big

Abstract: Quattro estati nella vita della famiglia Melrose. Il padre, Patrick, nevrotico, attratto dall'alcol e dagli psicofarmaci, è tormentato dal ricordo degli abusi subiti durante l'infanzia, oltre che dall'odio inveterato per sua madre, Eleanor, una stravagante signora che ha appena finito di diseredarlo. La moglie, Mary, si chiude ossessivamente nel suo sogno di maternità; il figlio maggiore, Robert, in un mondo tutto suo, nel quale le persone che lo mettono a disagio divengono oggetto di feroci imitazioni; e il piccolo Thomas finisce per imparare, come primissima lezione di vita, che non c'è nulla di bello o di conveniente nel diventare grandi. Feroce dissezione del matrimonio, dell'adulterio e di come sia possibile educare i figli, il romanzo è un affresco a più voci, in cui la famiglia diventa il laboratorio per osservare le reazioni chimiche dell'anima umana.

  Le  Poesie
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Catullus, Gaius Valerius

Le Poesie / Gaio Valerio Catullo ; introduzione e traduzione di Guido Paduano ; commento di Alessandro Grilli

5. ed

Torino : Einaudi, 2007

ET Classici ; 441

Abstract: Tra i grandi poeti dell'antichità classica, Catullo è quello che riesce a parlare con più immediatezza ai lettori di oggi. La traduzione di Guido Paduano esalta la modernità del testo.

  Le  stagioni di Giacomo
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Rigoni Stern, Mario

Le stagioni di Giacomo / Mario Rigoni Stern

9. ed

Torino : Einaudi, 2007

ET scrittori ; 442

L'occhio che guarda
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Behm, Marc

L'occhio che guarda / Marc Behm ; traduzione di Daniele Brolli

Torino : Einaudi, 2007

Einaudi stile libero. Noir

Abstract: L'Occhio è un investigatore privato senza nome. È anche un uomo senza passato, fatta eccezione per una foto che porta in tasca: un ritratto di 15 ragazzine con la divisa della scuola, una delle quali è la figlia che non ha mai conosciuto. Incaricato di pedinare una giovane sospettata di una catena di omicidi ai danni di uomini ricchi, sedotti e subito dopo eliminati senza il minimo scrupolo, si convince che la ragazza altri non sia che sua figlia. Per questo intraprende un viaggio lungo le strade infinite di un'America surreale e dolorosa. Un romanzo umanissimo, amaro e dolente, che sembra chiudere l'epoca della scuola dei duri e inaugurare la stagione del nuovo poliziesco esistenzialista.

Come parlare di un libro senza averlo mai letto
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Bayard, Pierre

Come parlare di un libro senza averlo mai letto / Pierre Bayard

Milano : Excelsior 1881, 2007

Demarcazioni ; n.2

Abstract: Parlare di libri non letti è un'arte. Un'occasione pei liberare la propria creatività, che richiede le stesse capacità ed accortezze di ogni altra forma d'arte. Per riuscirci bisogna intuire le possibilità dell'opera, capire il nuovo contesto in cui calarla, e quindi condurre una narrazione partecipata prestando attenzione agli altri e alle loro reazioni.

Bravi bambini
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Perrotta, Tom

Bravi bambini / Tom Perrotta

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2007

BUR. 24/7

Abstract: Sembra una scherzo, una beffa: la protagonista è stata una brava studentessa, sveglia e sicura delle sue convinzioni femministe, con una vita sessuale attiva e appagante. Poi una breve distrazione, e si è risvegliata madre di famiglia in una casetta uguale a tante altre. La storia di Sarah, che per noia si butta tra le braccia di Todd, unico papà casalingo del vicinato, ex campione di football, ex giovanotto mai diventato adulto, è solo una delle molte che Tom Perrotta sa intrecciare, rappresentando con caustica ironia la middle class americana, le sue frustrazioni, le sue nevrosi.

La  passeggiata
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Moccia, Federico

La passeggiata / Federico Moccia

Milano : Rizzoli, 2007

BUR. 24/7

Abstract: È mattina presto. C'è una spiaggia deserta e c'è il mare. Lo sfondo è magico, irreale, e ancora più magico l'incontro che avviene su quella spiaggia: un figlio e il padre morto che, per un'ultima volta, parla al ragazzo e ascolta le sue parole. Padre e figlio si dicono, finalmente, quello che non c'è mai stato tempo di dire, quello che è stato rimandato per fretta, distrazione, timidezza. Il racconto di un sogno bellissimo, di un desiderio impossibile realizzato come per sortilegio. Un libro che parla al cuore degli adolescenti e degli adulti, dei genitori e dei figli.

  La  vita obliqua
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Siciliano, Enzo

La vita obliqua / Enzo Siciliano

Milano : Mondadori, 2007

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Nel primo anniversario della scomparsa, l'ultimo romanzo di Enzo Siciliano che l'autore ha completato pochi mesi prima della morte: una sorta di testamento spirituale e una summa dei suoi paesaggi e dei temi esplorati nella lunga attività di intellettuale e narratore. Saverio, figlio bastardo di don Nicola, ricco possidente della pianura di Santa Eufemia, in Calabria, ha ereditato con l'inganno le fortune paterne. Soldato imboscato nelle retrovie durante la Prima guerra mondiale grazie alla complicità di un medico militare attratto dalla sua prestanza fisica, fascista della prima ora, Saverio è una classica, disturbante figura di tipico italiano opportunista, qualunquista, vitale e al tempo stesso vittima di oscure depressioni.

  L' amorosa inchiesta
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

La Capria, Raffaele

L' amorosa inchiesta / Raffaele La Capria

Milano : Mondadori, 2007

Oscar scrittori moderni ; 1953

Abstract: Tre lettere: al primo amore, alla prima figlia, al padre. Tre lettere con tante sfumature e un bisogno unico: fermare un attimo il tempo per frugare nelle sue tasche e tirar fuori un'occasione perduta, una parola non detta e un'altra pronunciata al momento sbagliato. Fermare il tempo per chiarire, per spiegarsi all'altro, ma, soprattutto, per capire se stessi. È troppo tardi? È inutile? E patetico rigiocare la mano di un gioco già giocato? Questo piccolo libro risponde di no, ribadisce con forza - anche se con la leggerezza tipica di La Capria, con il suo discorrere capace di scavare nei concetti senza mai forzarli - che per l'uomo è naturale vivere la propria vita e, allo stesso tempo, immaginare un'altra vita che poteva essere e non è stata.

  I  fantasmi di pietra
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Bibliolandia Libri Moderni

Corona, Mauro

I fantasmi di pietra / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2007

I Miti ; 350

Abstract: Un paese abbandonato, silenzioso, fermato in un'istantanea scattata il giorno 9 ottobre 1963, quando il fianco del monte precipitò nell'invaso del Vajont. Eppure quelle case, quelle cucine, quelle stalle sono ancora abitate. È una popolazione di fantasmi quella che Corona suscita ripercorrendo, casa per casa, le strade che un tempo risuonavano di voci, del rumore degli strumenti di lavoro, della vita di ogni giorno.